La confusione sul piano di assunzioni 2015-2016 regna sovrana e i docenti presenti nelle GaE e nelle GM si chiedono quale possa essere il proprio destino qualora non si presenti la domanda per il piano straordinario di immissioni in ruolo e cioè per le fasi B e C della procedura. Il Miur, consapevole della poca chiarezza su questioni fondamentali, ha rilasciato delle FAQ che spiegano con maggiore precisione cosa succede in una serie di situazioni 'particolari'. Intanto, le polemiche sono ancora alte e l'indecisione è alta: molti docenti delle GaE e delle GM si trovano dinanzi al dubbio se non effettuare l'istanza per il piano di assunzioni in maniera tale da permanere nelle proprie graduatorie e attendere che si liberi un posto nella propria provincia, oppure portare avanti la domanda e rischiare di doverla rifiutare a causa della mobilità straordinaria nazionale che poterebbe portare a vere e proprie 'migrazioni' - si tratta di una categoria di docenti che ha in media tra i 40 e i 50 anni ed è veramente difficile dal punto di vista organizzativo ed esistenziale dover ricominciare tutto da zero.

Pubblicità

Le risposte del Miur sul piano di assunzioni 2015-2016

Ecco, allora, quali sono le risposte del Miur su alcune delle questioni più importanti del piano di assunzioni 2015-2016:

  • chi è iscritto nelle Graduatorie di Merito per il concorso Scuola 2012 è 'obbligato' a presentare la domanda per le fasi B e C del piano di assunzioni, in quanto l'anno scolastico 2015-2016 è l'ultimo anno per il quale saranno vigenti le graduatorie del concorso - in poche parole, se non si presenta l'istanza non si potranno ricevere altre proposte di assunzione
  • chi è iscritto nelle Graduatorie ad Esaurimento non è in senso stretto 'obbligato' a produrre istanza di richiesta per le fasi B e C del piano assunzionale e, anche se c'è un vuoto giuridico, si dovrebbe restare nelle graduatorie fino alla loro 'soppressione': cosa significa 'soppressione'? Perché non si è utilizzato il termine 'esaurimento'? è possibile che il governo Renzi si sia lasciato in questo modo la possibilità di sopprimerle d'ufficio.
  • chi è iscritto sia nelle Graduatorie di Merito che nelle Graduatorie ad Esaurimento e decide di partecipare in quanto vincitore o idoneo al concorso scuola 2012 è 'obbligato' ad accettare la nomina qualsiasi essa sia; se la rifiuta, viene espunto da tutte le graduatorie.

È tutto con le informazioni sul piano di assunzioni 2015-2016 della riforma scuola Renzi.

Per ricevere aggiornamenti e approfondimenti, il suggerimento è di cliccare su "Segui" in alto poco al di sopra del titolo dell'articolo.