L'anno scolastico 2015-2016 comincerà con l'organico di diritto completamente coperto dai professori di ruolo. E' questo uno degli obiettivi della legge sulla Buona Scuola di Matteo Renzi che verrà realizzato grazie alle circa 14 mila assunzioni in più rispetto al turn over, da stabilizzare entro la metà di settembre.

Buona scuola Renzi, perché non ci saranno supplenze a fine agosto per l'anno scolastico 2015-2016?

Tali nomine, in base al piano straordinario delle assunzioni della riforma scolastica del Premier, andranno a coprire i posti che rimarranno disponibili e vacanti dopo le assunzioni ordinarie e che, solitamente, sono assegnati con incarichi annuali e cioè con scadenza al 31 agosto successivo a quello del conferimento dell'incarico.

Pubblicità
Pubblicità

Ciò significa, quindi, che rimarranno delusi i candidati che sperano nelle supplenze di fine agosto.

Saranno reclutati i docenti che appartengono alle graduatorie del concorso 2012 e alle graduatorie ad esaurimento, mentre gli elenchi dei concorsi pre-2012 verranno esaurite con la copertura del turn over.

Riforma scuola, i nominati dalle Graduatorie a esaurimento saranno superiori a quelli dei concorsi?

Secondo il comma 98 della legge sulla Buona scuola approvata recentemente dalla Camera dei deputati, non verrà abbandonato il criterio dell'assegnazione dei posti in maniera paritaria tra graduatorie ad esaurimento ed elenchi relativi ai concorsi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola Matteo Renzi

Dunque, i posti verranno spartiti nominando i candidati per la metà tra i nominativi presenti nelle Gae e per l'altra metà tra coloro che sono presenti nelle graduatorie dei concorsi.

Tuttavia, nonostante il rinvio che lo stesso comma fa all'articolo 399 del Dl 297 del 1994, con l'esaurimento delle cattedre riservate ai concorsi pre-2012, la maggior parte dei posti andrà, poi, a favore degli appartenenti alle Graduatorie a esaurimento.

A maggior ragione, fa sapere Italia Oggi, per la circostanza che, in svariate province, il concorso 2012 non fu bandito e quindi le disponibilità andranno totalmente a favore delle Gae.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto