Chi ha presentato la domanda per la fase B e C delle assunzioni Scuola 2015-16 del Miur adesso si chiede se ha fatto bene oppure male. Ma anche chi non l'ha presentata è ansioso di sapere come andrà a finire a chi ha fatto il tentativo. Cosa succederà adesso? Quali sono le tempistiche? E quali saranno le conseguenze per chi accetta l'eventuale proposta e chi la rifiuta? Proviamo a rispondere a queste domande partendo dal fatto certo che in questo momento è già in funzione la fase di elaborazione dei dati ricevuti dai docenti.

Pubblicità
Pubblicità

Le tempistiche della fase B e C delle assunzioni scuola 2015-16 Miur

Gli USR dovranno prima di tutto assegnare le supplenze annuali e farlo entro il giorno 8 di settembre. Questo significa che le proposte di assunzione 2015-16 per la fase B sono attese proprio per i primi di settembre, in perfetta sintonia con quanto stabilito dal Miur nella propria pagina dedicata alle immissioni in ruolo. Tale fase si concluderà il 15 settembre. Per quanto riguarda invece la fase successiva, ovvero la fase C, i tempi previsti sono non prima di novembre.

I docenti avranno solo 10 giorni per decidere cosa fare, se accettare o rifiutare la proposta ricevuta. Per comunicare la decisione bisogna servirsi del sistema del Miur Istanze Online. Quali sono le conseguenze dell'una o dell'altra scelta?

Rifiuto o accettazioni della proposta

Chi non accetta la proposta di assunzione 2015-16 del Miur dopo aver presentato la domanda, viene immediatamente cancellato dalle graduatorie (tutte le graduatorie in cui è iscritto, tranne GI) ed escluso dalle fasi successive del piano straordinario di immissioni in ruolo.

Pubblicità

Chi invece sceglie di accettare, otterrà la nomina giuridica a partire dal mese di settembre 2015, ma entrerà realmente in servizio:

  • dopo la supplenza annuale che scadrà il 30 giugno, se destinatario di supplenza;
  • dopo l'assegnazione della sede da parte dell'Ufficio Scolastico, se non destinatario di supplenza.

Si resta in attesa di una circolare del Miur che chiarisca esattamente i meccanismi di queste fasi ed elimini qualunque dubbio ci sia nelle menti degli insegnanti interessati.

Leggi tutto