È partito il nuovo recruiting autunnale per il nuovo ciclo di assunzioni per Poste Italiane: 8.000 nuove risorse impiegate come portalettere e nel settore commerciale a partire dal mese di novembre quando, complice il periodo natalizio, ci sarà un vero boom di spedizioni e consegne. Le offerte di lavoro riguardano tutta l’Italia e offrono contratti a tempo determinato anche per chi è totalmente privo di esperienza.

 

A seconda delle possibilità, sarà possibile avere una molteplice scelta al momento della candidatura.

Pubblicità

Prima di procedere ed inviare la domanda sarà però necessario verificare di avere i requisiti per la mansione scelta. Infatti, malgrado l’esperienza pregressa nel ruolo non sia una discriminante, ciascuna posizione richiede li determinate caratteristiche.

Assunzioni in Poste, i requisiti per fare domanda

Il lavoro da portalettere a tempo determinato è richiesto pressappoco in tutte le regioni e provincie d’Italia, ma per poter presentare domanda ed accedere alle selezioni è necessario aver ottenuto il diploma di scuola media superiore con un punteggio minimo di 70/100 o in alternativa un diploma qualsiasi di laurea con votazione non inferiore a 102/110.

Per poter lavorare in Poste Italiane come portalettere è altresì indispensabile essere in possesso della patente di guida non scaduta e del certificato medico di idoneità al lavoro rilasciato dalla USL/ASL. I selezionati prima di essere assunti dovranno inoltre dimostrare di essere idonei alla guida del mezzo aziendale con una prova su un motorino 125cc a pieno carico.

 

Ottime chance di impiego poi sono offerte dal settore commerciale che, parimenti al settore logistico, necessita in questo periodo di un gran numero di risorse maggiormente qualificate.

Pubblicità

In questo caso infatti per essere in possesso dei requisiti essenziali al ruolo è necessaria una laurea magistrale in discipline economiche con voto di laurea minimo di 102/110 conseguita da non più di 24 mesi, una buona conoscenza della lingua inglese e un’ottima conoscenza degli strumenti di Office Automation.

 

Tra le figure ricercate in possesso di diploma di laurea ci sono anche i giovani laureati in Ingegneria Gestionale o Meccanica da impiegare nel settore della Logistica: anche in questo caso il voto di laurea minimo è di 102/110 conseguita da meno di due anni, buona conoscenza dell’inglese e ottima conoscenza degli strumenti di Office Automation.

Per chi invece si trovasse con un’ottima conoscenza parlata e scritta di lingue quali: filippino, cinese e arabo, esistono degli incarichi da tenere d’occhio come figure di front end multilingue.

Come fare domanda?

Coloro in possesso dei requisiti richiesti dal nuovo ciclo di assunzioni Poste Italiane 2015 potranno inoltrare la propria candidatura (entro e non oltre il 30 settembre) sul sito delle Poste cliccando sul riquadro relativo alla mansione scelta nella sezione Lavora con noi disponibile all’indirizzo https://erecruiting.poste.it/posizioniAperte.php?q=&r=&t=&page=0.

Pubblicità