I nostri aggiornamenti continuano sulla sezione dedicata al mondo del lavoro, e in particolare sulle Offerte di lavoro. Dopo avervi indicato i concorsi pubblici ancora in corso per educatori ed insegnanti, vi informiamo che Poste Italiane ha riaperto le assunzioni nella posizione di portalettere. L'azienda ricerca personale su tutto il territorio nazionale e la scadenza per presentare domanda è il 30 settembre. I requisiti per potersi candidare all'offerta di lavoro sono:

  • aver conseguito il diploma con voto non inferiore a 70/100 oppure essere in possesso della laurea triennale, in questo caso non viene richiesto un indirizzo specifico, con votazione minima di 102/110;
  • essere in possesso della patente di guida;
  • essere in possesso del certificato medico;
  • e soprattutto requisito fondamentale, perché potrà costituire motivo di esclusione, l'idoneità alla guida del mezzo aziendale. Verrà effettuata una prova con un 125 cc a pieno carico di posta per poter verificare le capacità del candidato. Aspetto probabilmente essenziale per chi si candida nella posizione di portalettere.

Poste Italiane: la procedura e gli errori da non fare

Per candidarsi all'offerta di lavoro dell'azienda sarà sufficiente scrivere sul motore di ricerca 'Poste Italiane lavora con noi' e cliccare sul primo risultato.

Successivamente, si aprirà una pagina in cui sono indicate le posizioni aperte, cliccate sull'offerta di vostro interesse e, infine, su 'Candidati'. Per il candidato già iscritto a Poste Italiane, dovrà semplicemente inserire l'indirizzo email e la password, mentre chi non è registrato al sito dovrà completare prima la procedura, cliccando su 'Inserisci cv'. Dovrete inserire la vostra mail e la password che dovrà contenere una maiuscola e un numero. In seguito dovrete indicare i vostri dati anagrafici, gli studi, le vostre esperienze e competenze e cliccare su 'Invia': in questo modo avrete completato la registrazione.Ma quali sono gli errori da non fare durante la procedura?

  • Registrarsi al sito non significa candidarsi all'offerta di lavoro. Dovrete, una volta fatto il login, candidarvi, e vi verrà richiesta una breve lettera di presentazione inerente alla candidatura;
  • bisogna indicare, nel momento in cui vi registrate, il voto conseguito al diploma o alla laurea, perché altrimenti verrete esclusi dalle selezioni. Fate quindi molta attenzione a riguardo;
  • infine, controllate a partire da ottobre anche la posta indesiderata, perché la mail dove vi verrà indicato il link per affrontare il test attitudinale potrebbe arrivarvi anche lì.

I candidati che supereranno il test verranno contatti per la prova del mezzo aziendale e per un colloquio.

Le assunzioni partiranno da novembre in base alle esigenze dell'azienda. Per rimanere aggiornati sulle offerte di lavoro e sulle altre posizioni ancora aperte di Poste Italiane, seguici.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!