Torniamo a fare il punto della situazione riguardo agli scioperi aggiornati in programma negli ultimi dieci giorni di settembre 2015. Abbiamo visto che il nono mese dell'anno sarà caratterizzato da varie proteste da parte dei lavoratori, primi fra tutti coloro che appartengono al settore trasporti. Anche nel periodo dal 20 al 30 settembre non mancheranno le agitazioni che comprenderanno anche i dipendenti Rai, i servizi sanitari e una parte del personale del Ministero della Giustizia. Per non farvi cogliere impreparati, segnate le seguenti giornate nelle quali potranno esserci vari disagi nei settori sopra indicati.

Pubblicità

Scioperi dal 20 al 30 settembre 2015: tutte le principali agitazioni giorno per giorno

Ecco di seguito l'elenco giorno per giorno degli scioperi in programma dal 20 al 30 settembre 2015:

  • 21 settembre 2015: potrebbe essere un giorno potenzialmente problematico per i malati della regione Lazio. Si fermeranno, infatti, i dipendenti del servizio sanitario ed in particolare delle aziende ospedaliere e dei presidi del Lazio, il personale del CUP, tutte le amministrazioni Asl e personale associato. Sempre il 21/09 sarà la volta del trasporto pubblico locale: si fermeranno Amat di Palermo, Tpl della regione Sicilia, Clp di Napoli.
  • 22 settembre: sarà il giorno nero del trasporto aereo con le agitazioni a carattere nazionale di Enav Spa, Alitalia Sai, Techno Sky e GH dell'aeroporto di Bari. Risulta al momento differito lo sciopero previsto per Air Italy Spa. Segnaliamo anche le proteste dei dipendenti Seta della provincia di Modena.
  • 23/09/2015: agitazioni in vista da parte dei dipendenti di Toscana Energia, nelle province di Livorno, Luca, Pisa, Pistoia, Firenze. E' stata, invece, cancellata la protesta del trasporto marittimo RFI di Messina, spostata al giorno successivo.
  • 24 settembre 2015: giorno difficile per il trasporto pubblico locale del Molise a causa delle proteste di Sati e Fratelli Silvestri.
  • 26/09/15: i viaggiatori in treno dovranno fare molta attenzione in quanto incroceranno le braccia i lavoratori di Nuovo Trasporto Viaggiatori a carattere nazionale e di RFI nella provincia di Venezia.
  • 27 settembre: sciopero in vista per i dipendenti Rai della regione Calabria. 
  • 28/09/2015: sarà la volta del Ministero della Giustizia con le proteste del personale del Tribunale di Roma.
  • 29 settembre 2015: toccherà ancora al trasporto pubblico locale ed, in particolare, ad ASF Autolinee di Como, Lirosi Autoservizi della Calabria e Sad di Bolzano.
  • 30 settembre: concludiamo gli scioperi del periodo 20-30 settembre con le proteste degli avvocati penalisti di Torre Annunziata (NA).