La fase C delle assunzioni Scuola 2015/16 procede a pieno ritmo. Tutti gli USR hanno pubblicato i dati relativi alla ripartizione dei posti. All'appello mancano solo i posti di sostegno divisi per aree della regione Toscana. Il gruppo Facebook 'GAE in ruolo non uno di meno', ha realizzato una tabella che fornisce un quadro dei posti disponibili, suddivisi per regione e classe di concorso, basata sui questi dati. La tabella la potete trovare sia sul sito Orizzonte Scuola, che sul sito La Tecnica della Scuola.

Vi lasciamo un indirizzo web da digitare per visualizzarla immediatamente: http://banner.orizzontescuola.it/gae_ruolo_file_fase_c2.xls .

Tabella posti Fase C 2015/16 suddivisi per provincia e cdc

Dalla tabella della ripartizione dei posti della Fase C 2015/16 è possibile notare quali sono le 10 classi di concorso più richieste. Ai primi posti troviamo la A019 (Diritto) e la A346 (Inglese). A seguire vi sono A032 (Educazione Musicale), A028 (Educazione Artistica), A017 (Economia), A037 (Filosofia), A345 (Inglese scuola media), A060 (Scienze), A025 (Disegno e Storia dell'arte) e A029 (Educazione Fisica).

La FLC CGIL fa notare che per quanto riguarda la distribuzione territoriale dei docenti, la possibilità di essere assegnati alla prima provincia richiesta in fase di domanda è probabile in diverse regioni, mentre in altre essendo insufficienti le disponibilità, vi è il rischio alto di un trasferimento forzato. E come ha fatto notare una precaria siciliana, se l'assunzione avviene in province diverse dalla prima richiesta, si va in coda agli altri.

La prossima tappa della fase C

Adesso si resta in attesa delle proposte di assunzione della fase C, che dovrebbero giungere a partire dal 20 novembre 2015 (dopo l'assegnazione alle scuole). Come abbiamo già detto, al momento si sa soltanto che la proposta arriverà tramite il portale Istanze online e si avranno 10 giorni di tempo per accettarla o rifiutarla. Il rifiuto comporterà la cancellazione definitiva dalle graduatorie.

Per restare aggiornato sulla scuola, clicca il tasto Segui in alto.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!