Nuovi aggiornamenti sul calendario dello sciopero dei trasporti a novembre e dicembre di quest'anno. Ecco la situazione per treni, mezzi pubblici e aerei. Si sta per concludere il venerdì nero per il trasporto pubblico. Interessate Bolzano, Campobasso e Forlì-Cesena. Sempre in data odierna c'è stata anche l'agitazione in Toscana del personale della società RFI, sciopero che si concluderà alle ore 17. Domani a Brindisi sciopero di 24 ore del personale società Techno Sky a Brindisi e l'aeroporto di Bari.

Sciopero dei trasporti a novembre e dicembre 2015: il calendario per treni, mezzi pubblici e aerei

Per il giorno 16 è fissato lo sciopero dei mezzi pubblici a livello locale che interesserà il personale della società autolinee Romano e Fratelli Romano di Crotone. Sempre nella stessa data disagi per il trasporto marittimo a causa dell'agitazione del personale della società Caremar. Al momento quello dei dipendenti Caremar è l'unico sciopero del trasporto marittimo previsto per le ultime due settimane di novembre e tutto il mese di dicembre.

Saranno invece settimane nere per il trasporto aereo. Si comincia il 20 novembre, con possibili disagi a Milano Linate e l'aeroporto di Napoli Capodichino. Proseguirà il 24 novembre, stavolta a livello nazionale, quando lo sciopero del trasporto aereo coinvolgerà anche Alitalia, Enav, Aviapartner e WFS Ground Italy. Nuovi disagi per i viaggiatori che decideranno di prendere l'aereo nel mese di dicembre.

Iniziate a segnare in rosso la data del 10 dicembre, quando ci sarà l'ennesimo sciopero a carattere nazionale. Tra gli aeroporti interessati anche quelli di Linate e Malpensa, Nella giornata di ieri, sempre per quanto riguarda il comparto aereo, la sigla sindacale OSR USB Lavoro Privato ha indetto lo sciopero di 24 ore del personale società Atitech di Napoli.

Tornando al mese di novembre, il calendario degli scioperi per l'ultima settimana del corrente mese prevede caos generalizzato tra i pendolari italiani e viaggiatori esteri nel corso della giornata del 26 novembre, quando incrocerà le braccia il personale di Trenord, Trenitalia e NTV.

La durata dello sciopero sarà di 24 ore per il personale divisione cargo società Trenitalia appartenente al sindacato CAT. Anche a dicembre proseguiranno gli scioperi del trasporto ferroviario. A partire dall'8 dicembre, protagonista Trenord. Tre giorni più tardi, l'11 dicembre, sarà la volta della regione Napoli (personale società RFI settore circolazione della DTP di Napoli). Il 13 e 14 dicembre previsti disagi a Firenze e Bologna, mentre il 16 verrà coinvolta la regione Piemonte. Concludiamo infine con i primi scioperi di dicembre del trasporto pubblico locale. Giorno 4 dicembre, Roma nel caos per lo sciopero di ATAC e TPL Scarl, proclamato rispettivamente l'11 e il 13 (oggi) novembre.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!