Il problemadelle Pensioni mancate continua a restare tra i nodi da sciogliere all'interno della legge di stabilità 2016, tanto che dal Senato si avviano le discussioni riguardanti le possibili misure correttive da applicare al documento. In questi giorni il Presidente della Commissione lavoro Maurizio Sacconi (del Nuovo Centro Destra) ha evidenziato in particolare la questione delle aspettative di vita per la sanatoria riguardante i pensionamenti anticipati conl'opzione donna. Vi è infatti da correggere l'impostazione della norma, visto che rischia di lasciare fuori dalle tutele le lavoratrici appartenenti all'ultimo trimestre del 1958.

Altro tema pensionistico sul quale intervenire è quello della staffetta generazionale, che nelle intenzioni del Governo dovrebbe partire con il meccanismo del part time. In questo caso le perplessità si sono concentrate sui costi della misura per le imprese, che nella pratica non sarebbero davvero incentivate ad avviare il turn over.

Riforma pensioni e Senato: si discuteanche sulla salvaguardia degli esodati e sugli adeguamenti all'inflazione

Nel frattempo resta non meno importante anche la definizione della settima salvaguardia parlamentare per i lavoratori esodati, una misura per la quale il Presidente Sacconi ha fattoriferimento alla sotto commissione con cui è stato portato avanti un sondaggio online.

L'obiettivo era di comprendere qual è la reale area di interventodel provvedimento di tutela previdenziale. Mentre per quanto concerne il tema degli adeguamenti Istatsi registrano le perplessità della Commissione lavoro in relazione all'articolo 19 del testo di legge, che prevede un nuovo stop (seppure graduale) agli aggiornamenti delle mensilitàfino al 2018. I dubbi persistono proprio sul fatto che i tagli vannoa colpire anche i pensionati che percepiscono redditi medi, perché in questo modo li si esclude dalla possibilità di poter adeguare il valore delle pensioni al costo della vita qualora l'inflazione dovesse tornare a crescere.

E voi, cosa pensate dei rilievi tecnici e politici riguardanti la discussione della legge di stabilità in Senato? Fateci conoscere la vostra opinione tramite l'aggiunta di un nuovo commento nel sito. Se invece desiderate restare aggiornati sulle prossime notizie di aggiornamento sul tema della previdenza vi ricordiamo di cliccare il comodo tasto "segui" che trovate in alto, vicino al titolo.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!