Proseguono le pubblicazioni dei bandi per gli aspiranti Allievi che intendono far parte delle varie Accademie Militari nazionali. Dopo il concorso volto al reclutamento di ben 388 unità pubblicato sulla G.U del 15 dicembre, è il momento della storica Guardia di Finanza, che ha indetto un bando concorsuale finalizzato all'ammissione di 55 Allievi al primo anno di corso.

Bando di Concorso 2016/2017 per accedere al 116° corso dell'Accademia GdF

La Guardia di Finanza ha indetto un bando per l'ammissione alla propria accademia di 55 aspiranti Allievi Ufficiali.

Possono accedere alla selezione i sovraintendenti della GdF e gli ispettori ancora in servizio, purché non sia stato varcato il limite di età (il candidato non deve aver superato il ventottesimo anno di età al 1/01/2016). Precisi requisiti riguardano il giudizio di idoneità e il relativo limite temporale: per i dettagli rimandiamo al bando integrale presente sul sito ufficiale della GdF. Per quanto riguarda invece l'accesso alla graduatoria di tutti i cittadini italiani non rientranti nella precedente categoria, informiamo che l'età minima prevista è di 17 anni e quella massima 22 (alla data del 1/01/2016).

Anche in questo caso, vi sono precisi requisiti di idoneità opportunamente indicati nel bando in essere, che vanno controllati con attenzione, pena l'esclusione dalla graduatoria qualora non venissero soddisfatti, in toto o in parte.

Concorso Guardia di Finanza 2016/17: le prove d'esame

Per accedere all'Accademia della Guardia di Finanza in qualità di Allievo Ufficiale, occorre superare diversi test a carattere culturale, fisico e attitudinale.

Per quanto riguarda l'esame teorico, ogni allievo sarà sottoposto ad una prova preliminare contenente quesiti di cultura generale e test logico matematici, alla quale seguirà un esame scritto sulle medesime aree. E' inoltre prevista una prova fisica e un esame effettuato da personale specializzato per accertare l'idoneità fisica e psichica. La Commissione provvederà poi a valutare i titoli posseduti dal candidato con relativa votazione.

Infine, saranno somministrati tre test orali e una prova atta a verificare la conoscenza di una lingua straniera, tuttavia facoltativa, unitamente ad un test informatico. Superate tutte le prove, la selezione si conclude con una visita medica finalizzata all'incorporamento. Per essere ammessi alla selezione bisogna compilare e inviare la domanda in via telematica (presente sul sito della Guardia di Finanza) entro e non oltre il 15/02/2016. Senza dubbio un'ottima opportunità per tutti i giovani che, oltre a cercare un posto di lavoro, intendono contribuire alla sicurezza e alla valorizzazione del nostro Paese, puntando su una formazione multidisciplinare di alto livello.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!