La situazione macro-economica sembra migliorare con dati positivi che arrivano dalle economie occidentali. Questa situazione positiva sembra rispecchiarsi anche nella realtà con le grandi aziende che si stanno espandendo e stanno ricercando personale da affiancare a quello già presente. Non è di una diversa lunghezza d'onda l'azienda Esselunga che ha pubblicato posizioni aperte con scadenza all'8 febbraio 2016.

Esselunga, quali sono i profili ricercati?

Il gruppo ricerca varie posizioni che sono visionabili al sito ufficiale di Esselunga entrando nella sezione "Offerte di lavoro". Nell'articolo cercheremo di riepilogare quali possono essere le più importanti posizioni anche se è consigliato visitare il sito del gruppo italiano per prendere visione completa delle offerte di lavoro. In questo momento Esselunga sta ricercando:

  • Addetto al servizio sorveglianza, a Sassuolo, Piacenza, Lecco, Bologna e Brescia Esselunga ricerca personale che si occupi della tutela del patrimonio aziendale. Il requisito minimo è un diploma di scuola superiore o una qualifica professionale;
  • Cassiere/a - Ausiliario alle vendite, nel comune di Roma è ricercato un profilo che possa svolgere le seguenti mansioni: attività di scarico e di rifornimento degli scaffali, attività di cassa e assistenza alla clientela;
  • Cassiere/a - Ausiliario alle vendite part-time week-end, ricercato nei comuni di Roma e Milano con gli stessi requisiti minimi dell'addetto al servizio sorveglianza personale con contratto part-time per il week-end;
  • Allievo Gastronomia, profilo che si occupa della preparazione dei prodotti da banco e a tutte le attività affini a tale mansione. Tale ruolo è ricercato nei comuni di Verona, Verbania, Varese, Reggio Emilia, Piacenza, Parma e tanti altri comuni;
  • Allievo Macelleria, ruolo peculiare al precedente con attività molto simili ma destinate ai prodotti da banco del reparto macelleria.

Per rimanere aggiornato su tutte le future offerte di lavoro delle più grandi aziende italiane è possibile cliccare sul tasto "Segui" che si trova sopra il nome del redattore dell'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto