La formazione dei docenti neo assunti della Scuola è regolata dal D.M. n. 850/15 e dalla successiva nota Miur n. 36167 del 5 novembre 2015. L'articolo 6 del decreto prevede che venga suddivisa in quattro fasi: incontri propedeutici e di restituzione finale; laboratori formativi; peer to peer e osservazione in classee formazione on-line. Vediamo in breve in cosa consistono queste fasi.

Formazione docenti: le 4 fasi previste dal Miur

La formazione dei docenti neo assunti nel suo insieme durerà 50 ore, suddivise in questo modo:

  • 3 h bilancio iniziale delle competenze

  • 3 h incontro propedeutico,

  • 12 h di laboratori formativi,

  • 12 h peer to peer e osservazione in classe,

  • 14 h di formazione online,

  • 3 h bilancio finale delle competenze,

  • 3 h incontro di restituzione finale.

Come indicato, tutto inizia con la compilazione del bilancio delle competenze iniziale(sotto la supervisione del tutor), in cui vengono messi in risalto punti forti e punti deboli del docente.A questo segue la stipula del patto di sviluppo professionale tra dirigente scolastico e nuovo docente, in cui si definiscono gli obiettivi da raggiungere attraverso le attività formative.

L'incontro propedeutico illustra al docente neo immesso il programma di formazione. I laboratori formativi hanno l'obiettivo di fornire competenze pratiche su ciò che si conosce e sono realizzati a misura sui bisogni del docente. Vi saranno 4 laboratori da 3 ore ciascuno. Quanto fatto nelle attività laboratoriali confluisce nel portfolio professionale del docente. L'attività di osservazione in classe e di peer to peer serve ad aiutare il docente a saper condurre la classe e ad avere padronanza di insegnamento. La formazione on-line avviene tramite la piattaforma dell'INDIRE e guida il docente nel suo percorso formativo, stimolando l'analisi personale. È qui che si realizza il portfolio professionale.

Gli ultimi due passi sono il bilancio finale di competenze in cui vengono mese in risalto le competenze ottenute e quelle ancora da raggiungere e l'incontro di restituzione finale, che costituisce la valutazione complessiva della formazione.

Resta aggiornato sull'argomento cliccando il tasto Segui.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!