Siamo abituati a leggere di quanto sia difficile trovare un lavoro, ma stavolta arriva dalla Nuova Zelanda una notizia che ha dell'incredibile, se non fosse che è tutto vero. Se sei un medico e hai voglia di trasferirti all'estero? Questa è l'occasione giusta per te.Il dr. Alan Kenney, medico di base proprietario di uno studio medico nella ridente cittadina di Tokoroa in Nuova Zelanda, stanco per l'eccessiva mole di lavoro, cerca un aiutante per la sua clinica.Nonostante al Tokoroa Hospital ci siano già sei medici, più la figlia dello stesso Kenney, l'attività è a dir poco frenetica.

Infatti il dr. Kenney visita giornalimente un numero di pazienti nettamente superiore rispetto il limite raccomandato dal Royal College dei GP.

L'offerta

E' da circa due anni che, l'ormai prossimo alla pensione, dr. Kenney, ha pubblicato un annuncio finora inspiegabilmente ignorato: "cercasi General Pratictioner, stipendio 190.000 sterline annue, 4 giorni di lavoro alla settimana, 12 settimane di ferie, nessun turno di notte e fine settimana liberi".

Perché nessuno vuole andare?

Secondo Linda Reynolds, direttore esecutivo del network dei medici di base della Nuova Zelanda, il perché nessuno abbia ancora risposto all'annuncio può essere giustificato con il fatto che Takoroa è una piccola cittadina di appena 14 mila abitanti, isolata, situata nelle campagne rurali della regione di Waikato.

Luoghi meravigliosi resi famosi dalla saga Il Signore degli Anelli (Hobbiville, il villaggio degli hobbit, è stato allestito tra le sue colline), ma privi di scuole, di attività sociali e di connessione web.Spesso le posizioni di medico delle aree rurali in Nuova Zelanda vengono ricoperte non da autoctoni, ma da stranieri che si trasferiscono nell'isola solo per qualche periodo.Sebbene la città di Auckland abbia una delle più importanti scuole di medicina del Paese, la maggior parte degli studenti proviene dalle ricche famiglie di quella città, quindi giovani potenzialmente poco interessati a trasferirsi nelle aree rurali della Nuova Zelanda.

Per rendere più attraente l'offerta di lavoro, il dr. Kenney ricorda che a Tokoroa, tra le tante cose, si possono anche fare un tour in elicottero di 50 minuti, pic-nic nelle spiagge della West Coast tutti i weekend dell'anno e vivere in una grande casa con ben quattro camere da letto.Hai già fatto le valigie?

Segui la nostra pagina Facebook!