È stato pubblicato il bando del Servizio Civile in Italia, atto a selezionare 3.184 ragazzi da assumere con una retribuzione secondo le vigenti norme. La suddivisione dei posti è la seguente: 68 posizioni sono riservate all'assistenza di portatori di handicap al 100% e dei ciechi civili, mentre i restanti 3.116 sono relativi ai posti disponibili e banditi per ogni Regione

Servizio Civile 2016: posti disponibili per ogni Regione

Il bando del Servizio Civile mette a disposizione diverse posizioni disponibili in tutte le regioni.

Di seguito, rendiamo nota la suddivisione effettuata:

n. 164 Abruzzo;

n. 41 Basilicata;

n. 270 Veneto;

n. 376 Lazio;

n. 120 Friuli Venezia Giulia;

n. 681 Lombardia;

n. 91 Marche;

n. 423 Puglia;

n. 180 Piemonte;

n. 94 Sardegna;

n. 157 Toscana;

n. 4 Valle d’Aosta;

n. 30 Provincia Autonoma Bolzano;

n. 131 Umbria;

n. 354 Emilia Romagna.

Per poter prendere parte alla selezione è necessario essere maggiorenni, ma non avere più di 28 anni compiuti.

La ricerca è rivolta agli ambo i sessi che siano cittadini dell'Unione Europea e a coloro che non sono comunitari, ma muniti di regolare permesso di soggiorno. Chi ha già svolto Servizio Civile come volontario, non può presentare nuovamente domanda, così come sono esclusi i giovani che nell'anno precedente hanno maturato un rapporto lavorativo retribuito con l'ente erogatore, superiore ai 90 giorni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Invece, chi ha aderito al fondo "Garanzia Giovani" può candidarsi per questo bando senza alcun vincolo di preclusione.

I vincitori del bando devono attenersi agli orari e ai giorni stabiliti per fornire il proprio servizio. Chi decidesse di recedere dal Servizio Civile senza motivare adeguatamente l'uscita anticipata da tale progetto, non avrà più possibilità di candidarsi, né riceverà l'attestato di svolgimento del servizio.

Il termine utile per presentare la propria candidatura è il 20 aprile 2016 alle ore 14.00. Le domande possono essere inviate sia tramite posta elettronica, sia tramite modello cartaceo. La durata del Servizio Civile può essere di 12 o 9 mesi (in caso di subentro), e al termine dello stesso, i volontari riceveranno dal Dipartimento un attestato di partecipazione. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto