Il timore di un eventuale annullamento del concorso docenti 2016, che offre ben 63.712 assunzioni definitive, fa esultare molti. Tra di essi possiamo trovare il personale che da anni opera attivamente all'interno del comparto Scuola. Nonostante la competenza maturata attraverso gli anni di lavoro, essi hanno visto la propria ammissione alle prove concorsuali avere uno sfondo rocambolesco. Dall'altro lato ci sono i docenti che vedono nel concorso scuola 2016 l'avvicinarsi di un traguardo.

Quest'ultimo sfocerebbe nella realizzazione di un sogno: l'ambito posto fisso. In data 13 aprile è possibile trovare già i primi elenchi, pubblicati dalle USR (Uffici Scolastici Regionali) di riferimento. All'interno di quest'ultimi i candidati di Umbria, Veneto, Molise, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Sicilia, Lombardia, Calabria e Liguria possono prendere visione delle sedi nelle quali dovranno svolgere gli scritti.

Concorso scuola: elenchi USR sedi prove

All'interno di uno scenario che assume contorni sempre più tragicomici, il concorso docenti 2016 inizia sempre più a delinearsi complice l'avvicinarsi della data di inizio degli scritti In linea con questo termine – fissato per il 28 aprile. Gli USR hanno iniziato a pubblicare le sedi delle prove scritte per le regioni di Umbria, Veneto, Molise, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Sicilia, Lombardia, Calabria e Liguria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Le prove termineranno a fine maggio ed i turni per potere prenderne parte si collocano all'interno dell'intera giornata su due fasce principali così distinte: il primo turno si svolgerà dalle 9 alle 12, mentre il secondo turno si svolgerà dalle 15 alle 18.

Da questa mattina sarà possibile per i candidati conoscere l'aula di destinazione, ovvero la sede nella quale dovranno svolgere le prove scritte.

La prima regione a pubblicare sarà il Molise, mentre le altre regioni seguiranno a ruota, ma non è ancora possibile fornire una data di riferimento. In ogni caso, in linea con i termini di legge, gli elenchi verranno emanati entro le due settimane prima dell'inizio della prima prova scritta. Ricordiamo che le assunzioni attuate con il concorso docenti 2016 sono a tempo indeterminato e che prevedono 63.712 posizioni vacanti.

È possibile consultare gli elenchi delle regioni sopra citate digitando sul proprio motore di ricerca la dicitura “USR seguito dalla regione d'interesse”. Dopo avere cliccato sul primo risultato trovato sarà possibile, nella pagina principale dell'USR di preferenza ricercato prendere visione del comunicato completo delle sedi degli scritti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto