Estate di intenso lavoro per le segreterie scolastiche di tutta Italia in vista del nuovo anno scolastico: dopo i risultatidella mobilità interprovinciali per gli istituti dell'infanzia e delle primarie che dovrebbero essere pubblicati nella giornata di oggi (martedì 2 agosto quelli delle scuole medie, sabato 13 agosto quelli delle superiori) e delle assegnazioni dei docenti delle fasi B e C agli ambiti territoriali, partirà il complesso sistema della chiamata direttadei professori, o chiamata per competenze,con la pubblicazione dei presidi degli avvisi del personale docente necessario in ciascuna Scuola e l'invio delle candidature da parte dei professori di ruolo.

Chiamata diretta nella scuola: tutte le date da tenere a mente

Infatti, tra tre giorni (venerdì prossimo) i presidi delle scuole primarie pubblicheranno i propri avvisi sui siti istituzionali di ciascuna scuola anticipando i dirigenti scolastici delle scuole medie (pubblicazione dal 6 agosto) e quelli delle superiori (pubblicazioni a partire dal 18 agosto). Anche i docenti avranno tempi modestissimi per inserire il proprio curriculum su Istanze online: dopo la pubblicazione della relativa scuola di candidatura, le scadenze sono fissate al 4 agosto per i docenti delle scuole primarie, al 9 agosto per i colleghi delle medie ed al 19 agosto per quelli delle scuole secondarie di secondo grado.

La scelta dei professori da chiamare per la propria scuola dovrà avvenire non oltre il 18 agosto per le scuole primarie e medie ed entro otto giorni dopo per le superiori. Entro la fine del mese di agosto, i professori che non avrannoproposte dai presidi, verranno nominati d'ufficio.

Chiamata diretta docenti da concorso 2016 e supplenze annuali: operazioni tra settembre e ottobre

Ulteriore scadenza da tenere sott'occhio è quella relativa alla mobilità annuale delle assegnazioni provvisorie e delle utilizzazioni: le domande dovranno essere presentate da giovedì 18 a domenica 28 agosto 2016 per i professori delle scuole superiori, mentre tutti gli altri docenti avranno tempo da giovedì 28 luglio a venerdì 12 agosto.

Per i nuovi assunti da concorso o da dalle graduatorie ad esaurimento, invece, le operazioni di immissione in ruolo avranno inizio dal prossimo 1° settembre. Se ne desume che, secondo quanto riportato dal quotidiano Italia Oggi, le operazioni relative alle assegnazioni delle supplenze annuali partiranno solo dopo che tutte le precedenti operazioni verranno espletate e, pertanto, rischiano di slittare al prossimo ottobre.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la pagina Matteo Renzi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!