Il portale www.schoola.it ha pubblicato un articolo che cerca di prevedere quali saranno i temi e gli autori che gli studenti affronteranno durante la prima prova della maturità 2017. Il sito parte dalle tracce dell'anno scorso fino a quelle del 2011, con particolare attenzione alla tipologia e all'analisi del testo, cercando di prevedere per esclusione quali degli autori studiati dai ragazzi non sarà tra quelli scelti dal Ministero.

Esami di Stato 2016

Di certo non si ripeterà l'analisi del testo “Su alcune funzioni della letteraturadi Umberto Eco degli esami 2016, così come il saggio breve di ambito letterario "sul rapporto padre figlio" con brani di Saba, Tozzi, Kafka.

Pubblicità
Pubblicità

È utile anche ricordare quali sono state le tracce di maturità 2015: per quanto riguarda l'analisi del testo, fu la volta di Italo Calvino e "Il sentiero dei nidi di ragno", mentre il saggio breve di ambito letterario finì per essere abbastanza generico: "la letteratura come esperienza di vita". Ricordiamo poi gli autori scelti negli anni ancora precedenti: Salvatore Quasimodo (2014) Claudio Magris (2013) Eugenio Montale (2012) Giuseppe Ungaretti (2011) Primo Levi (2010).

Pubblicità

Consigli per gli esami di stato 2017

Il post termina poi con dei consigli rivolti a tutti gli studenti che affronteranno la maturità nel 2017: si consiglia di scrivere molti saggi brevi, allenandosi in particolare su temi di natura ecologia e ambientale, giudicati molto probabili, mentre a sorpresa si sconsiglia di perdere troppo tempo con le esercitazioni sull'analisi del testo. Il consiglio viene motivato con un ragionamento alquanto semplice: non importa quali temi usciranno per la Tipologia B, ce ne sarà di sicuro uno che farà al caso nostro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

A quel punto svolgere bene il tema, seguendo una disposizione delle argomentazioni chiara e affidabile, potrebbe fare la differenza. Al contrario prepararsi per l'analisi del testo di un autore specifico è una lotteria: non bisogna soltanto essere "tecnici" del testo ma conoscere il background dell'autore, la sua produzione, i temi trattati. E se poi uscisse Claudio Magris?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto