Dopo aver illustrato le specifiche dei concorsi pubblici in scadenza nel mese di Marzo 2017, per i giovani in cerca di Lavoro si aprono prospettive interessanti anche in campo privato. Ad avviare un nuovo piano occupazionale è il Gruppo Barilla che ha inteso, in questo modo, festeggiare l'anniversario per i propri 140 anni di attività. Lo stabilimento sarà infatti soggetto ad un ampliamento i cui lavori saranno terminati entro il 2018. Per queste ragioni la società, fondata da Pietro Barilla nel 1877, è alla ricerca di nuovo personale che va a sommarsi agli oltre 8.000 collaboratori che lavorano nei tanti stabilimenti produttivi presenti sia in Italia che all'estero.

Pubblicità

Le posizioni aperte in Barilla

In base a quanto si apprende dal sito del Gruppo Barilla, il nuovo personale verrà assunto sia con contratto a tempo determinato che indeterminato, sia in Italia che all'estero in base ai profili per i quali ci si intende candidare. Tutto dipenderà ovviamente dal ruolo, dallo stage e dagli inserimenti in apprendistato. Le posizioni aperte sono le seguenti:

  • Digital & Web Specialist
  • Tax Europe Manager
  • Global Quality & Food Safety Governance Senior Manager

Contestualmente il Gruppo cerca personale anche per le sedi all'estero e, nello specifico, in Canada, Germania, Stati Uniti, Svizzera e Svezia.

In questo caso le posizioni aperte sono le seguenti:

  • Impiegati amministrativi
  • Esperti digital, web e marketing
  • Manager
  • Specialisti customer service

Come presentare la candidatura

E' sufficiente collegarsi al sito Barilla Group e registrare, nella sezione 'Lavora con noi', il proprio curriculum vitae attraverso la piattaforma dedicata. Il portale consente inoltre di attivare i cosiddetti Job Alerts, un servizio di notifica che tiene costantemente aggiornate le persone in cerca di lavoro in merito alle nuove posizioni aperte dall'azienda.

Pubblicità

Altre opportunità di lavoro

Per i ragazzi in cerca di occupazione è consigliabile non lasciarsi scappare il piano occupazionale avviato dal Gruppo Ferrovie dello Stato che, in virtù di un ricambio generazionale del proprio personale, è alla ricerca di 1000 giovani da assumere.