Dopo il nostro ultimo articolo di approfondimento in merito ai concorsi pubblici per psicologi e operatori socio sanitari torniamo ad aggiornare i nostri lettori sulle ultime posizioni disponibili nel mercato del lavoro, segnalando i nuovi bandi in scadenza nelle prossime settimane per quanto concerne l'inserimento nei corpi di polizia municipale di diversi comuni italiani.

Concorso pubblico in scadenza al 21 marzo presso Ziano di Fiemme

Il primo concorso che vi riportiamo oggi riguarda il Comune di Ziano Di Fiemme, che ha pubblicato un avviso di concorso pubblico per l'assunzione di un coordinatore di polizia municipale (livello C). Il posto di lavoro è offerto a tempo indeterminato. La scadenza utile per l'invio delle candidature è fissata al prossimo 21/03.

Pubblicità

Nuovi bandi al 20/3 dai Comuni di Lettere, Tresivio e Vallelaghi

Passiamo ai concorsi in scadenza il prossimo 20 marzo 2017. Il primo bando che portiamo alla vostra attenzione è stato pubblicato dal Comune di Lettere, che ha aperto una selezione per mobilità esterna volontaria aprendo una posizione in categoria C a tempo indeterminato e con contratto part time (corrispondente a 18 ore settimanali). Il riferimento va alla Gazzetta Ufficiale Concorsi n. 13 del 17 febbraio. Vi segnaliamo poi il Concorso del Comune di Tresivio, per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato.

Allo stesso tempo il Comune segnala l'utilizzo della graduatoria da parte del Comune di Teglio per la copertura di un posto di medesima categoria. Il riferimento va al medesimo numero della G.U. Infine, vi suggeriamo di verificare il bando di concorso aperto dal Comune di Vallelaghi per un posto di agente di polizia locale categoria C - livello base.

Come da nostra prassi, vi ricordiamo la possibilità di condividere con gli altri lettori del sito la vostra opinione in merito ai concorsi che vi abbiamo riportato aggiungendo un nuovo commento nel sito.

Pubblicità

Se invece preferite restare aggiornati sui prossimi concorsi pubblici vi ricordiamo di abbonarvi gratuitamente tramite la funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo.