Chi non ha un Lavoro, oppure chi è impiegato ma vuole arrotondare lo stipendio, può rispondere alla richiesta di una celebre azienda che produce biscotti, Mondelez International, colosso dietro a brand rinomati come Milka, Prince e Oreo. La società ricerca un degustatore di cioccolato part-time che entri a far parte del suo team. L'annuncio è già stato inserito su LinkedIn. L'assaggiatore dovrà, in soldoni, provare il cioccolato e fornire un parere obiettivo e corretto. L'opinione servirà a produrre nuovi e gustosi prodotti.

Pubblicità

Le caratteristiche del perfetto degustatore di cioccolato

Grande occasione, dunque, per i più golosi. Chi ama il cioccolato e, nello stesso tempo, vuole guadagnare qualcosa può diventare un degustatore di tale alimento per una nota azienda. Il candidato prescelto, però, dovrà avere determinate caratteristiche: innanzitutto dovrà fornire un'opinione imparziale e onesta, collaborando con un team di esperti. Rivestire il ruolo di assaggiatore di cioccolato per Mondelez, dunque, non significa solo mangiare il gustoso alimento ma assumere un certo comportamento. Onestà e obiettività sono le caratteristiche che dovrebbe avere il perfetto degustatore.

Meglio conoscere la lingua inglese

Inutile dirlo, ma chi vuole candidarsi per la posizione di degustatore presso Mondelez deve conoscere alla perfezione la lingua inglese. Ovviamente, deve piacergli il mondo della cucina e, specialmente, della pasticceria. Il fortunato prescelto lavorerà nella sede di Mondelez, presso il Whiteknights campus, a Reading. L'annuncio si riferisce a un lavoro part-time di 7,5 ore settimanali, dal martedì al giovedì.

Mondelez: multinazionale in costante crescita

Chi non ha ancora aperto un account su LinkedIn ma vuole candidarsi per la posizione di degustatore di cioccolato per Mondelez dovrebbe affrettarsi, perché, giudicata la tipologia di lavoro, all'azienda arriveranno moltissime domande.

Pubblicità

Mondelez è una multinazionale alimentare in costante crescita, vendendo moltissimo anche in Italia, Paese che ama moltissimo i biscotti. Sembra che il Belpaese rappresenti il suo secondo mercato europeo, specialmente grazie a brand come Vitasnella e Oro Saiwa.