Sabato 18 e domenica 19 marzo 2017 ci sarà uno sciopero dei treni in alcune regioni d’Italia. Fortunatamente si tratta di un fine settimana e il problema non interesserà chi deve andare a lavorare, ad ogni modo vi dovrebbero essere comunque dei treni garantiti in caso di sciopero anche nei giorni festivi. Per saperlo basta consultare il sito di Trenitalia dove è disponibile l’elenco dei treni che viaggeranno comunque in ogni regione. L’astensione dal lavoro dei dipendenti delle ferrovie non interesserà tutta Italia ma solamente alcune regioni, però durerà l’intera giornata dal 18 al 19 marzo.

Pubblicità

Come si può leggere sul sito ufficiale di Commissione Garanzia e Sciopero, a proclamare l’agitazione sindacale sono state le associazioni di categoria Fast-Confsal, Filt-Cgil, Orsa e Fit-Cisl solamente pochi giorni fa, ossia martedì 14 marzo 2017.

Sciopero Trenitalia: dove e a che ora

Lo sciopero dei trasporti più importante riguarderà la regione Liguria e durerà dalle 21:00 di sabato 18 marzo alle 21:00 di domenica 19 marzo 2017. Si asterranno dal lavoro il personale di manovra, gli equipaggi dei treni, gli addetti alla vendita, al controllo e all’assistenza, quindi sarà assai problematico viaggiare.

I treni potrebbero venire soppressi o subire forti ritardi, pertanto è indispensabile informarsi più dettagliatamente nel caso in cui si voglia affrontare un viaggio su rotaie proprio quei giorni in Liguria. Inevitabilmente saranno interessate anche le regioni circostanti e si creerà il solito caos da sciopero. In Sardegna, lo sciopero Trenitalia sarà più contenuto e durerà dalle 9:00 alle 17:00 nella giornata di domenica 19 marzo. Incroceranno le braccia tutti i dipendenti di bordo, di macchina e di manovra, quindi i treni rimarranno fermi, subiranno ritardi, si fermeranno dovunque si trovino alle 9:00 e riprenderanno spostarsi alle 17:00.

Pubblicità

In questo caso sono state le associazioni di categoria CAT a indire lo Sciopero Generale. Domenica dalle 13:00 alle 14:00 si fermerà il trasporto merci della ditta Oceanogate Italia nelle regioni di Liguria e Lombardia e alla stazione di La Spezia, sempre domenica, incroceranno le braccia per mezzo turno i dipendenti degli appalti ferroviari dell’azienda Manital Idea S.p.A..