La fine dell’anno scolastico 2016/17 è alle porte. Per alcuni studenti, però, ci sarà un ultimo ostacolo prima delle vacanze estive. Si tratterà degli esami di Stato, che riguarderanno quei ragazzi a fine ciclo. In primo piano, come sempre, la maturità per gli alunni di quinta superiore. A tal proposito, si inizierà il 21 giugno con la prima prova scritta, che vedrà i maturandi cimentarsi nel tema d’italiano. A poche settimane da questo importante appuntamento, spuntano già le possibili tracce d’esame.

Pubblicità

Troviamo una serie di autori, nonché ricorrenze storiche e temi d’attualità. Nell’attesa di scoprire cosa avrà scelto il Miur, vediamo ciò che impazza su internet.

Toto tema prima prova scritta all’esame di maturità

La prima prova degli esami di Stato per gli studenti di quinta superiore prevederà come di consueto la possibilità di scegliere una delle diverse tipologie. Non mancherà l’analisi del testo, di cui si sono fatti parecchi nomi di autori in questo periodo. L’ipotesi Dario Fo è sempre accesa, anche se nelle ultime settimane sembra essersi innalzata la percentuale di Luigi Pirandello, di cui ricorre il 150° anniversario di nascita.

Un suo testo non viene scelto dal 2003 e questo potrebbe essere l’anno giusto. Intramontabili sono poi Giuseppe Ungaretti ed Eugenio Montale, usciti l’ultima volta rispettivamente nel 2011 e 2012.

Per quanto riguarda anniversari storici e di personaggi famosi, su tutti sembra spiccare la strage di Capaci, che portò alla morte di Giovanni Falcone, nonché la strage di Via D’Amelio, in cui perse la vita Paolo Borsellino. Sono passati 25 anni da quel tragico 1992, rimasto nella memoria degli italiani.

Pubblicità

C’è chi punta molto anche sul 60° anniversario dalla morte di Umberto Saba, poeta e scrittore italiano. IL 2017 è stato anche l’anno del 60° anniversario dei Trattati di Roma, ma anche il 20° da quando Dario Fo ricevette il premio Nobel per la letteratura. Lo scrittore, dunque, oltre ad essere un papabile autore della tipologia A della prima prova di maturità, ha chance di far parte della tipologia C.

Chiudiamo con i temi d’attualità, su cui ci sono parecchi argomenti su cui potrebbe vertere l’esame.

Il terrorismo è uno di questi, tant’è che parecchi studenti lo inseriscono in cima alla classifica tra i più probabili. C’è poi l’elezione di Donald Trump come presidente degli Stati Uniti, seguita dall’emergenza immigrati e immigrazione. Prima di lasciarvi, invitandovi a seguirci per altre news sulla maturità, vi ricordiamo che la seconda prova scritta sarà in programma il 22 giugno, poi faranno seguito le altre, tra cui il colloquio orale.