In un periodo di crisi come quello attuale, si pone ancora una volta l'attenzione verso famiglie e soprattutto donne in difficoltà o disoccupate. Vediamo insieme come essere destinatari del bonus assunzioni Sud 2017.

Quali le agevolazioni previste dal bonus assunzioni Sud 2017?

Varie le incentivazioni per assunzioni di disoccupati. Al fine di combattere, i livelli di disoccupazione presenti al Sud e in altre aree, sono stati varati fondi per la diminuzioni della disoccupazione giovanile e femminile.

Grazie a quanto stabilito e concordato con la Legge di Bilancio, è stato introdotto il bonus assunzioni Sud 2017. Tale misura si concretizza in vere e proprie agevolazioni economiche nelle aree coinvolte con il ben 25% di differenza occupazionale tra uomo e donne. Il datore di lavoro che deciderà di assumere tramite tale iter, riceverà degli sgravi fiscali già stabiliti dalla Legge Fornero del 2012 e poi ulteriormente confermati ancora una volta, dalla Legge di Bilancio 2017.

Il datore di lavoro, inoltre, che nello specifico deciderà di assumere con un sistematico contratto, in determinate aree definite svantaggiate, riceverà un esonero o alleggerimento contributivo pari o fino ad 8.000 euro. I luoghi particolarmente colpiti da disoccupazione sono: Campania, Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e alcune zone del Nord Italia (aree svantaggiate).

Quali sono i requisiti necessari per accedere al bonus?

Qualsiasi datore di lavoro, che vorrà assumere all'interno della propria attività imprenditoriale donne disoccupate senza alcun limite di età, riceverà agevolazioni contributive pari al 50% per dodici mesi, nel caso di contratto a tempo determinato o del rispettivo 50% per diciotto mesi nel caso in cui il datore di lavoro, decida di assumere la lavoratrice con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

Ulteriore ed importante requisito per poter accedere al bonus assunzioni Sud 2017, è la mancanza di lavoro per donne disoccupate da ventiquattro a sei mesi. Per quest'ultimo requisito, sarà necessario che il soggetto risieda in determinate aree definite come particolarmente svantaggiate. I settori coinvolti e su cui incidere sono i più svariati, come industria, agricoltura eccetera.

Per essere sempre aggiornati su qualsiasi o ulteriore novità in merito, è possibile cliccare sul tasto in alto: "Segui", posizionato vicino al nome dell'autrice.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto