Vediamo in questo articolo interessanti notizie per coloro che cercano lavoro. La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato ulteriori Concorsi Pubblici, per l'inserimento di risorse altamente qualificate. Ma entriamo nel merito e scopriamo quali sono i titoli di studio, i requisiti, prove d'esame, come presentare la domanda di assunzione e le date di scadenza.

Posizione Aperta a ottobre 2017

Il Comune di Mariano Comense collocato in provincia di Como in Lombardia ha indetto un corso-concorso pubblico, per soli esami, per l'immissione con un contratto di lavoro a tempo indeterminato full time di 1 Istruttore Direttivo Categoria D posizione giuridica D1, da accogliere presso l'ambito delle ''Risorse Economico Finanziarie''.

Il soggetto assunto ha un trattamento economico equivalente a 21.166,71 euro. Per partecipare a tale procedura selettiva è necessario detenere i seguenti titoli d'istruzione e requisiti:

  • Laurea Breve o Triennale, Laurea Specialistica o Magistrale ossia Laurea di Vecchio Ordinamento in Economia e Commercio, Giurisprudenza o Scienze Politiche;

  • aver raggiunto la maggiore età;

  • essere cittadini italiani o europei;

  • diritto elettorale attivo;

  • privi di carichi pendenti;

  • non essere mai stati allontanati da pubbliche amministrazioni;

  • idoneità psicofisica;

  • conforme nel servizio militare;

  • possedere la patente di guida di categoria B.

L'iter burocratico del suddetto concorso prevede delle prove d'esame, che vengono precedute da un corso della durata di 16 ore, che si svolge mediante la Sala Consigliare del Comune di Mariano Comense nelle corrispondenti date: lunedì 13, giovedì 16, lunedì 20, giovedì 23 novembre 2017 dalle ore: 14:00 alle ore: 18:00.

Mentre, l'ipotizzabile test preselettivo si attua in data giovedì 2 novembre 2017 alle ore: 09:00.

La domanda di partecipazione deve essere accompagnata dalla ricevuta di pagamento per le spese del bando che ammontano a 4.00 euro, una fotocopia di una carta d'identità in vigore e un curriculum vitae firmato e aggiornato. Inoltre, l'istanza deve essere stilata in carta semplice e inviata, entro le ore: 13:00 di giovedì 26 ottobre 2017.

Selezioni a novembre 2017

Il Ministero della Giustizia ha promulgato un bando di esame di abilitazione all'attività della Professione Forense. La prova d'esame verte in scritto e orale ed è di tipo teorico-pratico. I test scritti sono tre e si svolgono in data: martedì 12, mercoledì 13, giovedì 14 dicembre 2017 alle ore: 09:00.

Anche in questo caso, vi è una tassa da versare della somma di 12,91 euro. La domanda di ammissione deve essere inoltrata telematicamente, entro lunedì 13 novembre 2017.

Per rimanere efficacemente informati e aggiornati sui prossimi concorsi 2017 è fondamentale cliccare il pulsante ''Segui'' posto in alto vicino al nome dell'autore.