Lunedì 20 novembre 2017 ci sarà uno Sciopero Generale dei mezzi pubblici che interesserà le regioni di Calabria e Piemonte, in particolar modo le città di Crotone, e Torino. A Crotone incrocerà le braccia il personale dell’azienda Autolinee Romano Regionali e F.lli Romano per 24 ore, secondo quanto annunciato dai sindacati OST FAISA-CISAL. Lo sciopero non dovrebbe interessare le fasce maggiormente coperte dai lavoratori e dagli studenti ed osserverà il seguente orario: dalle 00.00 alle ore 05.00, dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e dalle ore 21.00 a fine servizio.

Autolinee Romano Regionali hanno la sede a Crotone ma interessano vasta parte della regione perché operano su tratte urbane, interurbane e interregionali coprendo in particolare l’area di Cosenza, Lamezia Terme e Rossano e dunque anche l’aeroporto, il che creerà non pochi disagi a chi si deve imbarcare a Lamezia Terme.

Sciopero generale bus a Roma e Torino, taxi in tutta Italia 24h

A Torino l’azienda GTT (gruppo torinese trasporti) che percorre Torino e cintura ma anche tutto il Piemonte, osserverà uno sciopero di 24 ore proclamato dalle associazioni di categoria Fit-Cisl, Filt-Cguil, Uiltrasporti (adesione OS Faisa-Cisal e Fast Confsal con nota dell'8/11) secondo quanto si può leggere sul sito di Commissione di Garanzia Sciopero.

Lo sciopero dei mezzi pubblici della GTT torinese osserverà i seguenti orari: da inizio servizio fino alle 6:00, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 al termine dei servizi. Fortunatamente le fasce di entrata a scuola e al lavoro saranno coperte, ma non quelle di uscita dei lavoratori e si prevede un gran traffico nella città e nella cintura, ma non solo, anche per quel che riguarda la rete extraurbana, perché le linee gestite dalla GTT vanno e vengono dall’aeroporto e in importanti paesi limitrofi, come Chieri e Rivarolo.

Scioperi del 21 novembre

Gli scioperi dei mezzi pubblici in Piemonte e Calabria non saranno i soli che interesseranno la settimana del 20 novembre. Il giorno seguente, infatti, ci sarà uno sciopero generale dei trasporti che fermerà per 24 ore i taxi in tutta Italia, secondo quanto hanno fatto sapere tutte le associazioni di categoria: Fita/Cnataxi, Fewdertaxi-Cisal, satam, Silt, Tam/Acai, Ugl-Taxi, Unimpresa, Uti, Claaai, Fit-Cisl Usb-Taxi, Mit, Faisda-Confail, Unica Taxi Cgil, Confartigianato-Taxi.

Inoltre i dipendenti degli aeroporti di Pisa, Firenze e Bologna incroceranno le braccia dalle 13:00 alle 17:00. A Roma invece il personale TPL e società consorziate si asterrà dal lavoro dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!