Il sito ministerialia NoiPa nonostante sia oramai dicembre inoltrato ancora non ha pubblicato nessun comunicato ufficiale sul quando saranno caricati i cedolini dello stipendio di dicembre 2017 e della tredicesima che spetta a tutti i lavori dipendenti della Pubblica Amministrazione e non. Relativamente a quest'ultima ulteriore mensilità, in molti si stanno ponendo le domande sul quando sarà esigibile e a quanto ammonterà all'incirca. Cercheremo nell'articolo che segue di darvi tutte le risposte in merito.

Quando viene caricato il cedolino della tredicesima 2017 su NoiPa?

In passato il portale NoiPa nei primi giorni di dicembre rendeva ufficialmente note le date in cui avrebbe caricato sia il cedolino dello stipendio di questo mese sia della tredicesima mensilità, ma attualmente ancora nulla è stato pubblicato. Nell'ultimo mese dell'anno i cedolini vengono in genere caricati qualche giorni prima delle consuete date, per questo motivo quello relativo alla tredicesima dovrebbe essere disponibile e consultabile nell'apposita sezione del sito NoiPa già intorno al 12-13 dicembre, mentre quello dello stipendio ordinario uno, due giorni dopo.

Quanto ammonta la tredicesima e quando sarà accreditata?

A differenza degli altri mesi dell'anno, sia lo stipendio sia la tredicesima mensilità vengono accreditati qualche giorno prima rispetto alla consueta data del 23 del mese, in modo da consentire a tutti i dipendenti della pubblica amministrazione di avere le giuste disponibilità economiche per effettuare i regali e le spese relative al periodo di Natale.

In genere la data prescelta per il suo accreditamente sul conto corrente postale o bancario dei dipendenti scolastici è quella del 15 dicembre, con possibilità che possa variare di qualche giorno in base al CCNL di riferimento che potrebbe far slittare al data anche fino al 20 del mese.

Per quanto riguarda l'importo della tredicesima, esso può essere calcolato tenendo conto che ammonta ad 1/12 dello stipendio lordo percepito durante l'anno lavorativo, con il netto che sarà calcolato senza però l'ammontare di varie detrazioni, come quelle familiari, che normalmente si aggiungono agli stipendi ordinari.

Il personale scolastico inoltre rispetto allo scorso anno dovrebbe ritrovarsi con un aumento di circa 20 euro, pochi spiccioli ma che sono comunque un qualcosa in attesa del rinnovo del contratto da tutti tanto auspicato.

Segui la nostra pagina Facebook!