Il 26 e 27 gennaio 2017 sono previsti due scioperi dei mezzi pubblici di 24 ore a Firenze e provincia e nell’intera regione lazio. Il 26 gennaio 2017 la città di Firenze rischia di essere paralizzata dal traffico delle auto e dei motorini che sono inevitabilmente costretti a mettersi in moto dal momento che gli autobus non viaggeranno. Lo sciopero del trasporto pubblico locale riguarderà l’azienda Ataf Gestioni S.r.l., che gestisce i mezzi pubblici di Firenze e delle località limitrofe. Il 27 gennaio saranno i dipendenti della Cotral S.p.A.

ad incrociare le braccia nel Lazio. Entrambi gli scioperi dureranno 24 ore, con una breve pausa per le ore di punta, in modo da consentire a studenti e lavoratori di recarsi a scuola o al lavoro.

Sciopero ATAF di 24 ore

Il 26 gennaio 2017 oltre allo sciopero di Trenitalia in Veneto ci sarà anche lo sciopero degli autobus a Firenze, perché gli autisti dell’ATAF si fermeranno da inizio servizio alle ore 6.00, dalle ore 9.15 alle ore 11.45 e dalle ore 15.15 a fine servizio. Fortunatamente chi entra o esce dal lavoro o deve andare a scuola dovrebbe essere servito, tuttavia si prevede come al solito una grande congestione del traffico che paralizzerà l’intera città.

Lo sciopero per il momento non è stato ancora revocato, ma per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet della compagnia o a quello del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Sciopero COTRAL di 24 ore

Tra i tanti scioperi dei trasporti di gennaio e febbraio 2018, anche il Lazio sarà interessato da uno sciopero dei mezzi pubblici che durerà 24 ore il 27 gennaio e per la precisione con i seguenti orari: dalle ore 00.00 alle 5.29, dalle ore 8.29 alle 17.00 e dalle ore 19.59 a fine servizio.

La Compagnia di Trasporti Laziali copre tutte le tratte più importanti della regione e, sebbene osservi una pausa durante le ore più calde della giornata di entrata e uscita dal lavoro e da scuola, sicuramente vi saranno disagi per chi dovrà percorrere lunghe tratte o dovrà prendere i mezzi pubblici in altri orari, anche perché in contemporanea vi sarà un altro sciopero dalle 12.30 alle 16.30. Anche in questo caso si rimanda al sito Internet del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che comunica in tempo reale tutti gli scioperi in corso ed anche quelli revocati.

Per il momento nessuna revoca neanche per questa agitazione sindacale proclamata dall’associazione di categoria OSR SUL-CT. L'altro sciopero COTRAL, indetto stavolta da CAMBIA-MENTI M410 ci sarà dalle ore 12.30 alle ore 16.30, pertanto sarà praticamente impossibile spostarsi con i mezzi pubblici nel Lazio il 27 gennaio 2017.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!