Ecco nuovi aggiornamenti relativi al settore dell'impiego. Si comunica che l'Automobile Club d'Italia, ACI ha proclamato un concorso pubblico, per l'assunzione di ulteriori profili qualificati, da inserire nelle proprie strutture. Da precisare, che tale procedura selettiva è trovabile in Gazzetta Ufficiale n. 23 del 20 marzo 2018. Ma scopriamo di che cosa si tratta.

Bando di concorso aprile 2018

L'ACI ha diffuso un concorso pubblico, per esami, per l'assegnazione di 12 ubicazioni con il mandato di Dirigente di II fascia nell'incarico del personale dirigente dell'Automobile Club d'Italia, da accogliere presso le corrispondenti aree di lavoro:

  • Bari n. 2 posizioni;

  • Bergamo;

  • Bologna;

  • Brescia;

  • Catanzaro;

  • Perugia;

  • Reggio Emilia;

  • Sede Centrale di Roma n. 2 collocazioni;

  • Salerno;

  • Udine.

È importante tenere in considerazione, che nel sopracitato bando vengono ammessi a concorrere, a istanza, il personale di ruolo delle amministrazioni pubbliche, fornito di qualifica universitaria valida come segnalato nel vigente avviso, che hanno compiuto:

  • minimo 5 anni di attività attuati in posti efficienti a consentire l'accesso ai quali viene richiesto il diploma di laurea;

  • minimo 4 anni di attività attuati nelle amministrazioni statali, in luoghi efficienti a consentire l'accesso ai quali viene richiesto il diploma di laurea, se immessi in conseguenza a corso-concorso;

  • minimo 3 anni di attività attuati in sistemazioni efficienti a consentire l'accesso ai quali viene richiesto il dottorato di ricerca oppure il diploma di laurea, se detentori del dottorato di ricerca o del diploma di laurea di specializzazione acquisito mediante istituti scolastici di competenza indicati con decreto del Presidente del Consiglio di Ministri, in accordo con il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Tuttavia, per essere accolti al suddetto procedimento di selezione è d'obbligo possedere uno dei successivi titoli di studio:

  • Laurea;

  • Laurea Magistrale;

  • Laurea Specialistica;

  • Laurea di Vecchio Ordinamento.

In aggiunta a ciò, tutti i partecipanti sono tenuti ad essere in possesso dei consecutivi requisiti:

  • risultare cittadini italiani o europei;

  • diritto elettorale attivo;

  • idoneità psicofisica;

  • non essere mai stati destituiti da un pubblico ufficio.

Il summenzionato concorso prevede una tassa come contributo di partecipazione di 10,00 euro.

Inoltre, i possibili candidati devono sottoporsi ad 1 prova preselettiva, un primo test scritto, un secondo test scritto e 1 esame orale.

Domanda, termini e ulteriori info

La domanda di assunzione deve essere compilata telematicamente, entro le ore: 23:59 di giovedì 19 aprile 2018. Mentre chi desidera ottenere maggiori indicazioni può consultare il sito online ''ACI Automobile Club d'Italia > Bandi di concorso''.

Segui la nostra pagina Facebook!