Poste Italiane ha avviato la ricerca di diversi profili, in particolare portalettere, in diverse regioni italiane del Nord e del Centro. Ad esempio, Piemonte, Lombardia e Liguria ma anche Marche e altre regioni ancora. In tutte queste dovrebbe procedere a delle assunzioni proprio nel corso dei prossimi mesi di aprile e maggio 2018. Vediamo, quindi, di scendere nel dettaglio circa le modalità per fare domanda ed i requisiti da possedere.

Invio delle domande

In base alle informazioni disponibili i Curriculum Vitae dovrebbero essere inviati entro massimo il prossimo 15 aprile 2018.

Innanzitutto, occorre precisare che le posizioni ricercate da poste italiane, almeno per quanto riguarda i portalettere, sono a tempo determinato. Per poter essere preso in considerazione il Curriculum Vitae deve presentare un percorso di studi con votazione di Scuola Superiore minima di 70/100 o un diploma di laurea triennale con votazione minima di 102/110. L'informazione circa il voto è fondamentale, infatti viene precisato che non saranno prese in considerazione le candidature in cui non sia chiaramente specificato il voto.

Inoltre è necessario essere in possesso della patente di guida per poter essere abilitati alla conduzione del motorino aziendale. Si verrà, comunque, sottoposti ad una prova attitudinale di guida. inoltre occorrerà presentare un certificato medico di generica idoneità al lavoro. Per poter inviare la candidatura è possibile collegarsi alla pagina "Lavora con noi" del sito di Poste Italiane.

Come avviene la selezione

Una volta inoltrato il proprio Curriculum vitae se il nostro profilo dovesse corrispondere ai desiderata dell'azienda si riceverà una telefonata dalle Risorse Umane di Poste Italiane. Successivamente si potrà essere convocati direttamente presso una sede di Poste italiane per poter sottoporre i candidati ad un test logico - attitudinale a risposta multipla. Oppure la chiamata al test potrebbe arrivare sulla propria email, indicata nel momento di inoltro della domanda, e dovrebbe arrivare dalla Società incaricata da Poste Italiane della selezione e cioè Giunti - OS.

In questo caso, però, il test potrà essere eseguito comodamente da casa propria collegandosi alla pagina internet indicata nella mail. Per chi supererà questa prima fase, ci sarà una seconda fase di selezione nella quale si sosterrà un colloquio e la prova attitudinale di guida del motorino.

Segui la nostra pagina Facebook!