La stagione estiva che si avvia alla conclusione ha fatto riscoprire i treni a molti, soprattutto per via dei tempi ristretti che oggi permettono, grazie all’alta velocità diffusa su più tratte, di raggiungere le località prescelte per le vacanze evitando lo stress dell’autostrada o lunghe code per il check-in in aeroporto. L'unico problema potrebbe essere rappresentato da qualche sciopero, di seguito si indicano le date ed i giorni interessati a settembre 2018.

Pubblicità
Pubblicità

Giovedì 6 la prima agitazione

Settembre è un mese ancora favorevole per le vacanze, soprattutto per coloro che amano la tranquillità nelle località di mare e montagne e visitare le città d’arte e i siti archeologici. Il treno, in gran parte dei casi, è il mezzo ideale. Ma prima di mettersi in viaggio sarà sempre utile tenere conto di qualche disagio che potrebbe verificarsi a fronte di scioperi nel comparto ferroviario programmati da tempo da parte delle Organizzazioni Sindacali.

Le date da tenere in evidenza sono: giovedì 6 quando sciopererà il personale di Mercitalia Rail dei Friuli-Venezia Giulia (24 ore, dalle 22:00 sino alle stessa ora del giorno 7, rilevanza regionale, scarsa incidenza sui viaggiatori), mentre venerdì 7 i disagi si potrebbero presentare in relazione allo sciopero di 8 ore, con inizio alle ore 09:01 e con incidenza su tutto il territorio nazionale, del personale della Italo NTV.

Gli scioperi 'vanno in ferie' sino a mercoledì 19

Poi per oltre dieci giorni si prospetta un traffico ferroviario regolare, sino alla giornata di mercoledì 19, quando si asterrà dal lavoro il personale mobile e di terra della TX Logistic, per 8 ore, dalle 21:01 sino alle 04:59 di giovedì 20.

Pubblicità

E in quest’ultima data è previsto anche uno sciopero regionale, quello del personale di Trenitalia settore VDCS (vendita diretta e customer service) in tutta la Lombardia, con inizio alle 09:01 e termine alle 17:00. Sempre in Lombardia, altre agitazioni programmate, quella di venerdì 21, che riguarderà il personale della RFI Lombardia della DPT di Milano (8 ore, a partire dalle 09:01) e quella di domenica 23, più significativa per la durata, di 23 ore (con inizio alle 03:00 e termine alle 02:00 di lunedì 24/09) che vede coinvolti i dipendenti della Trenord.

Infine, nella giornata di venerdì 28 settembre, sciopererà il personale della RFI Settore Manutenzione della DPT di Reggio Calabria, per 8 ore e più precisamente dalle ore 09:01 alle ore 17:00.

Leggi tutto