Annuncio
Annuncio

Gli Uffici scolatici provinciali (Usp) hanno proseguito nelle ultime settimane a diffondere le note relative alle date di pubblicazione delle graduatorie provvisorie di terza fascia Ata. Un po' di stallo c'è stato negli ultimi giorni, chiaramente per via della festività del Ferragosto. Ma l'attesa da parte dei candidati non si placa per le province mancanti nel quadro delle pubblicazioni, specie per Milano, considerata la 'grande assente'. Di seguito si forniscono gli ultimi aggiornamenti e le modalità di verifica del punteggio di terza fascia Ata.

Ata terza fascia: aggiornamenti pubblicazioni graduatorie provvisorie

Rispetto alle ultime notizie fornite [VIDEO] aggiorniamo il quadro, ma prima si traccia un riepilogo di tutte le province sulle quali è stata diffusa la nota di avviso di pubblicazione delle graduatorie provvisorie di terza fascia Ata.

Advertisement

Alcune regioni sono al completo, altre quasi:

Abruzzo: graduatorie pubblicate nelle province di Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo;

Basilicata: Potenza e Matera;

Calabria: Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia, si attende la ripubblicazione su Catanzaro;

Campania: attesa per Napoli e Salerno, pronte invece a Benevento, Avellino e Caserta;

Emilia Romagna: Reggio Emilia, Bologna, Forlì - Cesena, Modena (diffusa nota direttamente presso istituti scolastici: 6 agosto pubblicazione), Ferrara, Parma, Piacenza, Ravenna, Rimini;

Friuli Venezia Giulia: Gorizia, Udine, si attendono ancora Trieste e Pordenone;

Lazio: Roma, Latina, Rieti, Viterbo, si attende solo Frosinone;

Liguria: al completo con Genova, Imperia, La Spezia, Savona;

Lombardia: Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Pavia, attesa invece per Lecco, Varese e soprattutto per Milano;

Marche: Ascoli Piceno/Fermo, Macerata, Pesaro Urbino;

Piemonte: Alessandria/Asti, Cuneo, Novara, Verbania, Vercelli, Verbano Cusio Ossola, attesa invece per Torino;

Puglia: Bari, Brindisi, Lecce, attesa per Foggia e Taranto;

Sardegna: al completo con graduatorie pubblicate nelle province di Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari;

Sicilia: Agrigento, Caltanissetta, Messina, Ragusa, Siracusa, Trapani, attesa per Catania e Palermo;

Toscana: Firenze, Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Siena;

Umbria: al completo con provvisorie pubblicate a Perugia e Terni;

Veneto: graduatorie pubblicate in tutte le province, ovvero, Venezia, Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Verona, Vicenza.

Advertisement

La situazione è quella delineata sopra, il che fa riflettere considerato che siamo a ridosso dell'inizio del nuovo anno scolastico e si teme che a settembre le graduatorie possano non essere ancora pronte. Il mondo Ata è da sempre abituato alle attese, ma quello che sta avvenendo per questa domanda è quasi eccezionale.

Verifica punteggio e posizione in graduatoria di terza fascia Ata

Il punteggio, in attesa del ripristino di Istanze online, si può verificare nei siti web delle scuole. Si può procedere controllando presso il sito di una sola istituzione scolastica, mentre se si vuole verificare la propria posizione in graduatoria, si devono esaminare tutte le graduatorie delle scuole scelte tramite modello D3. Coloro che non hanno provveduto a scegliere le 30 scuole, saranno presenti soltanto nella graduatoria delle Scuola capofila presso cui si è presentato il cartaceo. Una volta scaduti i 10 giorni utili per la presentazione del reclamo al dirigente scolastico [VIDEO], o anche nel caso in cui gli errori già segnalati dovessero persistere, si può ricorrere al ricorso giurisdizionale.