Anche a fine marzo è possibile prendere parte a numerosi concorsi pubblici per differenti ruoli professionali. In Veneto l'Azienda Zero ha indetto un bando pubblico per l'assunzione di 312 OSS, mentre il Comune di Viterbo e l'Unione Terred'acqua hanno bandito nuovi avvisi e concorsi, per la professione di assistente sociale e istruttore direttivo ai servizi culturali. Ma vediamo nello specifico come inoltrare la propria candidatura.

Selezione per 312 OSS

L'Azienda Zero di Padova indice un concorso, per il reclutamento di 312 operatori socio sanitari, da inviare a differenti aziende sanitarie della Regione Veneto.

Pubblicità

I candidati dovranno indicare una sola Azienda per la quale intendono concorrere. Tra i requisiti specifici è richiesto:

  • Assolvimento dell'obbligo scolastico;
  • Attestato di qualifica di operatore socio sanitario.

Presentazione della domanda

La domanda alla selezione, deve essere presentata mediante specifica procedura telematica, connettendosi al sito: ''aziendazero.iscrizioneconcorsi.it'', entro il prossimo 14 aprile. Ricordiamo che è previsto il pagamento della tassa di € 15,00. Per ulteriori chiarimenti è possibile scaricare il bando completo, nel portale aziendale: ''aziendazero.concorsieavvisi.it''.

Concorso pubblico per assistente sociale

Il Comune di Viterbo ha indetto un concorso, per l'assunzione con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato di un istruttore direttivo assistente sociale. Possono partecipare alla selezione, i candidati che hanno conseguito un Diploma universitario in Servizio Sociale o titolo equipollente e relativa iscrizione all'albo professionale.

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione al concorso, deve essere redatta esclusivamente per via telematica, entro il prossimo 18 aprile. Il testo completo è affisso nel sito istituzionale del Comune di Viterbo, alla voce 'amministrazione trasparente - bandi di concorso'.

Pubblicità

Avviso pubblico per istruttore direttivo servizi culturali

In Emilia Romagna, l'Unione Terred'Acqua ha emanato un concorso pubblico, per l'assunzione di un istruttore direttivo servizi culturali, formazione e comunicazione, con contratto a tempo indeterminato. Oltre ai requisiti generali è necessario essere in possesso di uno dei seguenti studi:

  • Diploma di laurea (vecchio ordinamento) delle classi di laurea: in Storia, Beni culturali, Lettere, Lingue, Comunicazione, Pedagogia, Discipline delle Arti, Musica e Spettacolo Moda, Sociologia, Turismo;
  • Lauree specialistiche e magistrali equiparate;
  • Diploma di laurea triennale o di primo livello, tra le classi delle lauree (DM 509/1999 o DM 270/2004);
  • Patente di guida B;
  • Conoscenze di una lingua straniera e degli applicativi informatici più diffusi.

Invio della domanda

L'istanza dovrà pervenire, entro il 27 marzo secondo uno dei seguenti modi: mediante raccomandata, direttamente all'ufficio protocollo o tramite posta elettronica certificata.

Il presente bando è pubblicato, nel sito: ''terredacqua.net''.