Coloro che hanno intenzione di candidarsi al concorso bandito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali hanno a disposizione le ultime ore di tempo per inviare le proprie domande di partecipazione.

Secondo quanto disposto dal bando, infatti, il termine per la scadenza delle domande di partecipazione è fissato per domani, 23 settembre 2019.

Si tratta di un bando pubblicato in Gazzetta alcuni mesi fa e funzionale alla selezione di 1052 figure da impiegare come vigilanti: si tratta di personale non dirigenziale che verrà assunto dal Ministero con un contratto a tempo indeterminato e inquadrato nella posizione economica F2.

I candidati selezionati assumeranno la qualifica di assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza del Mibac per la copertura di posti presso gli uffici del Ministero sparsi in alcune regioni Italiane, come: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto.

Requisiti di partecipazione alla selezione

Potrà inviare la propria candidatura, chiunque presenti i seguenti requisiti disposti dal bando di concorso:

  • cittadinanza italiana o in un Paese membro dell'UE;
  • età superiore a 18 anni;
  • non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo,
  • possesso di un diploma di scuola superiore,
  • non essere stati destituiti da un impiego precedentemente svolto presso la pubblica amministrazione,
  • essere fisicamente idonei allo svolgimento delle mansioni richieste,
  • non avere riportato condanne penali,
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

Tali requisiti dovranno essere posseduti dal candidato sia al momento della candidatura, sia al momento in cui, eventualmente, egli sarà chiamato ad iniziare il proprio servizio.

Il possesso dei requisiti consentirà al candidato di prendere parte alle procedure concorsuali, che consisteranno in una prova preselettiva (qualora il numero delle domande sia superiore a quello previsto nel bando), una prova scritta e una orale.

Modalità di candidatura

Come già precedentemente specificato, oggi è l'ultimo giorno per inviare la propria richiesta di partecipazione, in quanto il termine fissato per le candidature è il 23 settembre 2019.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Le domande possono essere inviate soltanto attraverso la modalità telematica, seguendo la procedura specificatamente descritta nel bando di concorso.

A tal proposito, si consiglia a tutti coloro che hanno interesse a partecipare, a consultare il bando, reperibile in Gazzetta Ufficiale o sul sito del Mibac, al fine di conoscere nello specifico i requisiti, le procedure concorsuali e la documentazione necessaria per concorrere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto