Il Ministero della Giustizia, l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale e l'Ente Nazionale per le Strade hanno indetto alcuni bandi di concorso pubblico, per l'assunzione di varie unità di personale da collocare nelle proprie strutture sparse sul territorio italiano.

Bando di Concorso a ottobre

Il Dipartimento per gli affari di giustizia, Direzione generale della giustizia civile, Ufficio II – Reparto Notariato ha bandito un concorso, per titoli, per il trasferimento dei notai in esercizio.

I posti messi a concorso sono un totale di 924 così suddivisi per Distretti Notarili Riuniti:

  • Agrigento e Sciacca, 13 collocazioni;

  • Alessandria, Acqui Terme e Tortona, 14 ubicazioni;

  • Ancona, 14 sistemazioni;

  • Aosta, 11 impieghi;

  • Arezzo, 2 posizioni;

  • Ascoli Piceno e Fermo, 3 dislocazioni;

  • Asti, 8 sedi;

  • Bari, 9 incarichi;

  • Belluno, 8 occupazioni;

  • Bergamo, 19 uffici;

  • Biella e Ivrea, 15 siti;

  • Bologna, 10 posti;

  • Bolzano, 22 collocazioni;

  • Brescia, 13 ubicazioni;

  • Brindisi, 6 sistemazioni;

  • Cagliari, Lanusei e Oristano, 14 impieghi;

  • Caltanissetta e Gela, 10 posizioni;

  • Campobasso, Isernia e Larino, 4 dislocazioni;

  • Cassino, 4 sedi;

  • Catania e Caltagirone, 9 incarichi;

  • Catanzaro, Crotone, Lamezia Terme e Vibo Valentia, 4 ruoli;

  • Chieti, Lanciano e Vasto, 1 occupazione;

  • Como e Lecco, 13 uffici;

  • Cosenza, Rossano, Paola e Castrovillari, 9 siti;

  • Cremona e Crema, 6 posti;

  • Cuneo, Alba, Mondovì e Saluzzo, 22 collocazioni;

  • Enna e Nicosia, 3 ubicazioni;

  • Ferrara, 17 sistemazioni;

  • Firenze, Pistoia e Prato, 23 impieghi;

  • Foggia e Lucera, 5 posizioni;

  • Forlì e Rimini, 21 dislocazioni;

  • Genova e Chiavari, 23 sedi;

  • Gorizia, 2 incarichi;

  • Grosseto, 10 ruoli;

  • Imperia e Sanremo, 7 posti;

  • L'Aquila, Sulmona e Avezzano, 7 collocazioni;

  • La Spezia e Massa, 15 ubicazioni;

  • Latina, 1 sistemazione;

  • Lecce, 8 impieghi;

  • Livorno, 6 posizioni;

  • Lucca, 3 dislocazioni;

  • Macerata e Camerino, 10 sedi;

  • Mantova, 3 incarichi;

  • Matera, 2 ruoli;

  • Messina, Barcellona Pozzo di Gotto, Patti e Mistretta, 1 posto;

  • Milano, Busto Arsizio, Lodi, Monza e Varese, 74 collocazioni;

  • Modena, 12 ubicazioni;

  • Napoli, Torre Annunziata e Nola, 7 sistemazioni;

  • Novara, Vercelli e Casale Monferrato, 16 impieghi;

  • Padova, 17 posizioni;

  • Palermo e Termini Imerese, 9 ubicazioni;

  • Palmi, 6 sedi;

  • Parma, 7 uffici;

  • Pavia, Vigevano e Voghera, 13 ruoli;

  • Perugia, 8 siti;

  • Pesaro e Urbino, 15 posti;

  • Piacenza, 6 occupazioni;

  • Pisa, 10 ubicazioni;

  • Pordenone, 13 posizioni;

  • Potenza, Lagonegro, Melfi e Sala Consilina, 3 dislocazioni;

  • Ragusa e Modica; 7 incarichi;

  • Ravenna, 14 posti;

  • Reggio Calabria e Locri, 6 sedi;

  • Reggio Emilia, 9 ruoli;

  • Roma, Velletri e Civitavecchia, 16 collocazioni;

  • Rovigo, 8 uffici;

  • Salerno, Nocera Inferiore e Vallo della Lucania, 1 sito;

  • Santa Maria Capua Vetere, 3 impieghi;

  • Sassari, Nuoro e Tempio Pausania, 11 sistemazioni;

  • Savona, 13 sedi;

  • Siena e Montepulciano, 10 ubicazioni;

  • Siracusa, 3 dislocazioni;

  • Taranto, 12 occupazioni;

  • Teramo e Pescara, 3 siti;

  • Terni, Orvieto e Spoleto, 1 posto;

  • Torino e Pinerolo, 87 posizioni;

  • Trani, 1 ubicazione;

  • Trapani e Marsala, 4 incarichi;

  • Trento e Rovereto, 5 uffici;

  • Treviso, 9 posti;

  • Trieste, 6 sistemazioni;

  • Udine e Tolmezzo, 17 sedi;

  • Venezia, 11 ruoli;

  • Verbania, 1 impiego;

  • Verona, 2 siti;

  • Vicenza e Bassano del Grappa, 16 collocazioni;

  • Viterbo e Rieti, 2 posti.

Gli interessati, notai in esercizio o notai riammessi all'esercizio professionale possono trasmettere o esibire istanza al Ministero della Giustizia, ufficio II della direzione generale della giustizia civile, via Arenula n.

79, 00186 Roma (Lazio) entro martedì 29 ottobre 2019. La domanda di adesione deve essere compilata in bollo. Si fa presente che nella Gazzetta Ufficiale, serie generale, del 30 gennaio 2020 viene comunicato l'estratto del decreto di approvazione della graduatoria inerente al vigente concorso, con inclusi i decreti di trasferimento dei notai che risultano vincitori.

Ulteriori posizioni aperte

L'INPS ha emanato il bando di concorso ''Supermedia'' inerente all'a.s.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

2018/2019, per l'assegnazione di borse di studio rivolte agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado. Tali borse di studio permettono di conseguire il titolo di istruzione attinente al ciclo scolastico della scuola secondaria di I grado, di acquisire la promozione alle classi successive nella scuola secondaria di II grado nell'a.s. 2018/2019 e di ottenere il titolo di studio riguardante il ciclo scolastico della scuola secondaria di II grado nell'a.s.

2018/2019.

La domanda di ammissione previa registrazione deve essere presentata unicamente con sistema telematico a decorrere dalle ore 12:00 di venerdì 4 ottobre 2019 alle ore 12:00 di venerdì 25 ottobre 2019. Da tenere in considerazione il fatto che le graduatorie vengono divulgate direttamente sul portale web ''INPS'' entro lunedì 25 novembre 2019.

L'ANAS assume nuove figure in qualità di operatore specializzato stagionale per il 2019/2020, in possesso delle seguenti qualifiche professionali:

  • cittadinanza italiana o europea;

  • fluente comprensione della lingua italiana;

  • possedere la patente di guida di tipo C o categoria superiore abilitata alla conduzione di autocarri e mezzi operativi;

  • diviene un plus l'aver conseguito la carta di qualificazione del conducente merci (veicoli della categoria C1, C e/o C+E per trasporto personale) in vigore;

  • aver concluso l'obbligo scolastico;

  • idoneità fisica al lavoro;

  • assenza di carichi pendenti o procedimenti penali in corso.

La domanda di partecipazione deve pervenire entro mercoledì 9 ottobre 2019.

L'Ente Nazionale per le Strade assume con un contratto di lavoro a tempo determinato della durata di dodici mesi anche risorse in qualità di controller-Anas international Enterprise di livello A1 detentore dei consecutivi titoli universitari e requisiti:

  • laurea in materie economiche, finanziarie e scienze politiche;

  • laurea in ingegneria gestionale;

  • ottima padronanza della lingua inglese sia scritta che parlata;

  • alta capacità del pacchetto office;

  • esperienza minima di cinque anni nel campo dei criteri di management, finanza e controllo;

  • diviene un plus la conoscenza di una seconda lingua tra il francese e lo spagnolo;

  • si gradisce una certa competenza nelle logiche di funzionamento di almeno uno dei più importanti sistemi ERP, in particolare i moduli di interesse per i servizi di contabilità, pianificazione e finanza.

La domanda di assunzione deve giungere entro lunedì 7 ottobre 2019.

Per altre indicazioni contattare il sito web ufficiale ''ANAS'' > ricerche in corso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto