Sono stati emanati due concorsi pubblici per la copertura di varie posizioni lavorative che coinvolgono medici e dirigenti: i bandi sono stati pubblicati dal Ministero della Giustizia per la direzione della casa circondariale di Vercelli, per la quale si seleziona un medico da assumere per due anni, e dal Ministero dell'Economia e delle Finanze che deve selezionare personale per incarichi dirigenziali.

Avviso di selezione per medici

Il dipartimento dell'amministrazione penitenziaria ha indetto un avviso di selezione per l'assolvimento dell'incarico di medico competente per un decorso di due anni a partire dalla data della stesura del contratto.

Tale ruolo verrà svolto presso la casa circondariale di Vercelli.

Come fare application e modalità: i candidati possono presentare la domanda di ammissione alle prove selettive tramite la posta elettronica certificata alla casella mail (PEC) cc.vercelli @ giustiziacert.it entro domenica 10 novembre 2019, avvalendosi del modulo istanza presente sul portale web ufficiale del 'Ministero della Giustizia.

Procedure di interpello per dirigenti

Il Mef ha avviato sei procedure di interpello per selezionare personale da inserire nel ruolo di dirigente nelle seguenti sedi ministeriali: ufficio XI dell'ispettorato generale del bilancio, ufficio X dell'ispettorato generale di finanza, servizi ispettivi di finanza pubblica, ufficio I centrale del bilancio presso il Mef, ufficio I della direzione per la razionalizzazione degli immobili, degli acquisiti, della logistica e degli affari generali del dipartimento dell'amministrazione generale del personale e dei servizi, ufficio della direzione dei sistemi informativi e dell'innovazione.

Il conferimento di tali cariche prevede il possesso del diploma di laurea in materie giuridiche o economiche, una certa pratica nella pianificazione logistica e nelle risorse finanziarie, una determinata esperienza maturata nelle questioni di appalti di lavori e di forniture di beni e servizi come pure di concessioni demaniali, conoscenze amministrative, propensione professionale per l'attuazione delle attività relative al mandato dirigenziale e una buona preparazione sui regolamenti dell'ispettorato.

Non deve mancare una specifica competenza nei sistemi informatici.

Invio istanza e info: la domanda di partecipazione, con incluso il proprio curriculum vitae in formato europeo datato e sottoscritto contenente l'autorizzazione al trattamento dei dati personali, deve essere presentata entro giovedì 7 novembre 2019. Per prendere visione delle suddette procedure di interpello collegarsi sul sito online ufficiale del Ministero dell'Economia e delle Finanze, seguendo il percorso > trasparenza > bandi di concorso.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!