Ultime novità sui Concorsi Pubblici: tra le tante selezioni ministeriali, riportiamo la riapertura e modifica dei bando di concorso per 40 posti come dirigente sanitario medico in disciplina di igiene, epidemiologia e sanità pubblica e 12 posti come dirigente sanitario veterinario, in disciplina di sanità animale. Originariamente le selezioni erano state indette lo scorso settembre (con pubblicazioni dei bandi nel n.77 del 27 settembre 2019 della Gazzetta Ufficiale - 4a serie speciale "Concorsi ed Esami"), ma col decreto ministeriale del 16 ottobre, pubblicato sul numero 84 della Gazzetta Ufficiale del 22 ottobre 2019, sono state introdotte importanti modifiche con conseguente riapertura dei bandi.

Concorsi per dirigenti sanitari: i requisiti

Il motivo principale della modifica dei termini di questo concorso è la possibilità di far partecipare anche gli specializzandi: numerose istanze sono state infatti pervenute alla Direzione generale del personale e dell'organizzazione del bilancio, per consentire l'accesso anche ai medici veterinari iscritti all'ultimo o al penultimo anno. Il precedente bando era invece riservato a coloro che conseguivano il diploma di specializzazione entro il 28 ottobre, termine ultimo di presentazione delle domande.

Gli specializzandi saranno inclusi in graduatoria separate, con l'assunzione subordinata al conseguimento del titolo.

Il bando per 40 dirigenti medici sanitari prevede come requisiti il possesso della Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia (classe LM-41), il diploma di specializzazione in Igiene, epidemiologia e sanità pubblica oppure l'iscrizione iscritti all'ultimo anno di formazione specialistica nonché al penultimo anno qualora il corso abbia durata quinquennale, nella disciplina dell'igiene, epidemiologia e sanità pubblica o discipline equipollenti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concorsi Pubblici

Altre competenze richieste sono la conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse.

Il bando per 12 dirigenti medici veterinari prevede come requisiti la Laurea magistrale in Medicina Veterinaria (classe LM-42), il diploma di specializzazione in Sanità Animale o l'iscrizione all'ultimo o penultimo anno del corso di specializzazione nella disciplina indicata. Anche per questo bando, le altre competenze richieste sono la conoscenza dell'inglese e l'utilizzo delle applicazioni informatiche più diffuse.

Concorso Ministero della Salute: scadenza a dicembre

Questa modifica nei termini del bando include una proroga nella scadenza del bando: dovendo le domande pervenire all'applicazione presente sul sito del Ministero della Salute, www . concorsi . sanita . it, per ragioni tecniche questo non sarà attivo tra il 30 ottobre 2019 e il 5 novembre 2019, quindi dato l'elevato numero di domande previste si è deciso di rinviare di ulteriori quarantacinque giorni il termine per presentare le domande.

Coloro che vorranno partecipare potranno dunque presentare istanza entro il 6 dicembre 2019.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto