In Lombardia arrivano nuove assunzioni che investono anche il comparto Sanità. L'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell'Alto Lario di Sondrio, ha indetto due bandi di concorso per la selezione di due dirigenti medici e 35 infermieri. Secondo quanto riportato nella Gazzetta Ufficiale Quarta Serie Speciale - n. 71 Concorsi ed Esami, si tratta di reclutamento con contratto a tempo indeterminato, con la presentazione delle domande che scadrà il mese prossimo: riguardo ai requisiti e le modalità di partecipazione alle selezioni, le illustrerò qui di seguito.

Bando per dirigenti medici in Valtellina

L'ASST della Valtellina e dell'Alto Lario di Sondrio ha diramato un bando per la copertura di due posti a tempo indeterminato come dirigente medico, da impiegare nell'area della medicina diagnostica e dei servizi, con disciplina in anatomia patologica. La selezione, che avverrà per titoli ed esami, prevede che le assunzioni saranno effettuate secondo l'annesso trattamento economico previsto dal vigente accordo di lavoro.

Per la partecipazione al concorso si richiede, oltre ai diritti civili e penali, il possesso della laurea in medicina e chirurgia, l'iscrizione all'albo dei medici e dei chirurghi e il conseguimento della specializzazione nella disciplina oggetto del bando o equipollente; sono inoltre ammessi a partecipare secondo il bando, anche coloro che sono iscritti al terzo anno della formazione specialistica.

Le selezioni verteranno su tre prove: una scritta, una pratica ed una orale. Nella prima prova il candidato dovrà formulare una relazione su un caso clinico simulato oppure su argomenti relativi alla disciplina del concorso; in alternativa potranno essere somministrati quesiti a risposta sintetica su anatomia patologica.

La prova pratica invece riguarderà le tecniche e manualità applicate a tale disciplina, illustrate con lo scritto. L'orale ha invece per oggetto i compiti da svolgere nella funzione da conferire e le materie mediche della disciplina a concorso.

I candidati dovranno presentare domanda entro lunedì 12 ottobre (alle ore 23:59) iscrivendosi all'apposito portale telematico dell'ente, compilando la domanda di ammissione e inviando gli allegati, tra cui la ricevuta del versamento di euro 10 all'ASST.

Le date e la sede delle prove saranno pubblicate sul sito internet dell'ente, mentre per informazioni più dettagliate si consiglia di consultare il bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (Serie Avvisi e Concorsi n. 34 del 19 agosto 2020).

Valtellina, Sondrio e Valcamonica: richiesti 35 infermieri

L'Azienda Socio-Sanitaria della Valtellina e dell'Alto Lario di Sondrio ha inoltre indetto un concorso per 35 collaboratori professionali sanitari infermieri a tempo indeterminato, con categoria professionale D. Le selezioni, per titoli ed esami, avverranno in forma aggregata, visto che il personale reclutato sarà dislocato nelle aree territoriali ATS (Area Tutela della Salute) della Montagna che comprende l'ASST Valtellina Alto Lario e l'ASST Valcamonica.

In Valtellina Alto Lario (ente capofila) saranno assunti 33 infermieri (di cui 10 riservati a volontari delle forze armate congedati senza demerito nonché ufficiali in ferma prefissata o biennale), mentre in Valcamonica 2 posti, di cui uno riservato sempre a volontari delle forze armate congedati o ufficiali in ferma prefissata o biennale. Requisiti indispensabile per la partecipazione al concorso sono la laurea in infermieristica (L/SNT1) o diploma universitario di infermiere e l'iscrizione all'albo professionale.

Questa selezione prevede una prova preselettiva nel caso in cui sarà presentato un numero elevato di domante, con test a risposta multipla predisposti dall'ASST e il cui esito non influirà sul punteggio finale del concorso.

Ci saranno comunque tre prove, uno scritto scelto dalla commissione, che potrà consistere in un tema sulla materia oggetto del concorso oppure una batteria a risposta multipla o sintetica. Seguiranno poi una prova pratica sull'illustrazione delle tecniche specifiche in campo infermieristico e una prova orale sulla materia del concorso, domande su elementi di informatica insieme alla verifica della conoscenza base di una lingua straniera (a scelta) tra inglese, francese e tedesco.

Per partecipare a tale selezione, i candidati dovranno far pervenire le proprie domande telematicamente entro il 12 ottobre (alle ore 23:59) con l'iscrizione all'apposito portale dell'ente ed inviando ricevuta del versamento di euro 10 all'ASST Valtellina e Alto Lario di Sondrio.

L'ente renderà noto sul proprio sito web le date e il luogo in cui si svolgerà eventualmente la preselettiva. Si consiglia di consultare il Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (Serie Avvisi e Concorsi n. 33 del 12 agosto 2020) per le istruzioni di compilazione delle domande online.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!