L'Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro ha indetto un nuovo bando pubblico volto all'assegnazione di 16 borse di studio in favore di laureati presso il dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale o innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici. Gli interessati potranno inviare la domanda di partecipazione entro venerdì 31 gennaio 2020.

L'importo annuo lordo per ciascuna borsa ammonterà a:

  • Euro 12.600,00 per le borse di studio con laurea magistrale: 14 totali;
  • Euro 9.900,00 per le borse di studio con laurea triennale: 2 totali.

Requisiti

I candidati che intendono partecipare alla selezione pubblica, per titoli e colloquio, devono essere in possesso della cittadinanza italiana o di un altro paese appartenente all'Unione Europea; aver conseguito il titolo di studio richiesto in relazione alla borsa di studio a cui si concorre e non aver superato il quarantesimo anno di età.

Oltre a ciò, è necessario possedere una buona padronanza della lingua inglese, non essere assegnatari di altre borse di studio o assegni conferiti dallo Stato o da altri Enti sia pubblici che privati.

Termine e modalità di presentazione

Le domande di partecipazione dovranno essere trasmesse esclusivamente per mezzo posta certificata -borsedistudio@postacert.Inail.it- entro e non oltre le ore 24:00 del prossimo 31 gennaio. Nell’oggetto della mail occorrerà specificare il codice della borsa di studio per la quale si vuole concorrere.

Procedura di valutazione

La valutazione dei titoli terrà conto del curriculum formativo e la commissione disporrà complessivamente di 30 punti così dettagliati:

  • voto di laurea: votazione pari o inferiore a 100, 1 punto; votazione da 101 a 104, 2 punti; votazione da 105 a 109, 4 punti; votazione pari a 110, 5 punti; votazione con lode, 6 punti;
  • altri documenti, tenendo conto della congruenza degli studi effettuati dal candidato con le tematiche indicate nel bando relativo alla borsa di studio per la quale concorre, sono valutabili: laurea triennale, laurea magistrale, dottorato di ricerca, abilitazioni, pubblicazioni scientifiche, assegni di ricerca, borse di studio, master, diploma di specializzazione, corsi di alta formazione e corsi di formazione. Fino a 2 punti;
  • esperienze specifiche documentate in ambiti inerenti alle tematiche per le quali il candidato concorre: fino a 2 punti;
  • colloquio: fino a 20 punti.

Gli elenchi dei candidati ammessi al colloquio e il calendario dei colloqui verranno pubblicati sul portale istituzionale dell’Inail.

Coloro che necessitano di chiarimenti e informazioni relative al presente bando di concorso, possono contattare i seguenti recapiti telefonici: 06.54872114 - 06.54872145, dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00 fino al giorno 31 gennaio 2020, temine di scadenza della presentazione della domanda.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!