L'Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro ha messo a concorso sedici borse di studio destinate a candidati laureati.

Tali borse di studio hanno finalità di formazione e perfezionamento e consentiranno agli idonei di partecipare alle attività svolte dai Dipartimenti di ricerca dell'Inail.

Possono concorrere all'assegnazione di una borsa di studio sia candidati in possesso di un titolo di laurea triennale, sia candidati in possesso di un titolo di laurea magistrale.

A tal proposito, i posti a disposizione saranno così ripartiti:

  • 2 con laurea triennale;
  • 14 con laurea magistrale.

Requisiti di partecipazione

Per poter partecipare alla selezione è necessario che i candidati siano in possesso di specifici requisiti, quali:

  • Cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell'Unione Europea,
  • Godimento di diritti civili e politici,
  • Possesso del titolo di studio richiesto per la post specifica per la quale si intende concorrere,
  • Non aver superato il quarantesimo anno di età,
  • Non aver subito condanne penali che abbiano avuto come conseguenza l'interdizione dai pubblici uffici,
  • Avere una buona conoscenza della lingua inglese.

Caratteristiche della borsa di studio

Le borse di studio assegnate consentiranno ai candidati selezionati di partecipare a ricerche e lavori scientifici posti in essere dell'Inail, per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti nel Piano delle Attività di Ricerca 2019- 2021.

Questo significa che l'attribuzione di una borsa di studio non si qualifica come un rapporto di lavoro, bensì come esperienza formativa e di perfezionamento.

Il valore della borsa, la quale avrà la durata di un anno, è fissata in:

  • 12600 euro per le borse relative a posizioni che necessitano di un titolo di laurea magistrale,
  • 9900 euro per le borse attribuite a candidati che possiedono solo la laurea triennale.

Tali borse di studio non potranno essere comunale con altre, erogate dallo Stato o da altri Enti, né con retribuzioni percepite a titolo di lavoro dipendente.

Modalità di invio della domanda di partecipazione

La richiesta di partecipazione consiste nella compilazione dell'apposito modulo allegato al bando di concorso, reperibile sul sito dell'Inail, che gli interessati sono invitati caldamente a consultare.

Tale modulo, unitamente alla documentazione richiesta nel bando di concorso, dovrà essere inviata all'indirizzo di posta elettronica certificata indicato, entro la mezzanotte del prossimo 31 gennaio.

Le domande inviate successivamente a questa data non saranno prese in considerazione.

I candidati saranno valutati attraverso un colloquio, i cui diari saranno pubblicati direttamente sul sito web dell'Inail.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!