Con l'inizio del nuovo anno il Comune di Palermo ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione di otto posti di educatore professionale socio pedagogico e 8 otto posti per la professione di psicoterapeuta. I vincitori delle rispettive selezioni verranno impiegati in attività a favore dei minori a rischio, per prevenire e combattere il fenomeno della dispersione scolastica nelle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Comune di Palermo: bando per educatori e psicoterapeuti

Per entrambe le posizioni i partecipanti devono inviare la domanda di ammissione, entro il prossimo 17 gennaio 2020 mediante procedura telematica, presente nel sito del Comune di Palermo.

Alla domanda, il candidato dovrà apporre l’autovalutazione dei titoli e dei servizi posseduti e la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Per quanto riguarda i requisiti generali potranno prendere parte alle selezioni: i cittadini di nazionalità italiana o di uno stato dell’Unione Europea, con godimento dei diritti civili e politici e che non siano stati destituiti presso una pubblica amministrazione. Oltre ai requisiti generali è indispensabile aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

Educatori professionali

  • Laurea specialistica o vecchio ordinamento in: Scienze dell’Educazione,
  • Oppure, Scienze della Formazione Primaria;
  • Oppure, Scienze del Servizio Sociale o Pedagogia;
  • Oppure corsi di laurea equipollenti.

Psicoterapeuti

  • Laurea di 2° livello (specialistica) in Psicologia;
  • Oppure Laurea in Psicologia secondo il vecchio ordinamento (votazione riportata);
  • Specializzazione in Psicoterapia;
  • Iscrizione all’Albo degli Psicologi, con data di iscrizione.

Oggetto dell'incarico per i rispettivi ruoli

La figura dello psicoterapeuta sarà tenuta a fornire ai genitori degli alunni un supporto nel potenziamento delle proprie competenze educative, legate alle problematiche della loro formazione e crescita individuale.

La prestazione verrà svolta nell'anno scolastico complessivo, con un compenso orario al lordo delle ritenute di legge di € 30,00. Mentre l'educatore professionale socio-pedagogico sarà tenuto ad accompagnare gli studenti da casa a scuola e viceversa, e attivare un servizio di accoglienza per i minori e supporto a favore degli studenti con scarso rendimento scolastico. Anche in questo caso la prestazione sarà ritenuta valida nell'arco dell'anno scolastico, con un corrispettivo pari a 20€ l'ora.

Ricordiamo che le graduatorie provvisorie, saranno pubblicate sul portale della scuola: portale scuola.comune.palermo.it/bandi e avvisi e sul sito istituzionale del Comune di Palermo. Lo stesso bando completo è reperibile vistando il sito: comune.palermo.it/noticext.php?cat=2&id=26031.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!