La Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha indetto due nuovi bandi pubblici volti al reclutamento di 15 unità di personale da impiegare in vari profili professionali. Il primo bando riguarda l'assunzione di nove unità di personale da inserire nel ruolo Assistente dei servizi di Rete (Cat C, C1), con scadenza fissata per il giorno 13 febbraio 2020; il secondo bando è destinato all'inserimento di sei unità di personale da impiegare nel ruolo di Assistente dei servizi di supporto Interno (Cat C, C1), gli interessati potranno inviare la domanda di partecipazione entro il 27 febbraio 2020.

Concorso Camera di Commercio, domande e requisiti

Le domande di partecipazione devono essere trasmesse esclusivamente per via telematica, attraverso I'applicazione presente nel sito ufficiale dell'Ente. Alla domanda di partecipazione il candidato dovrà allegare la copia del proprio documento d’identità in corso di validità; il curriculum vitae in formato europeo (massimo 4 facciate formato A4); eventuale documentazione attestante la necessità di ausili o tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove.

Per poter accedere al concorso occorre possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di un altro stato membro dell'Unione Europea;
  • un’età non inferiore ai 18 anni;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità);
  • idoneità psicofisica all'impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici riferiti all’elettorato attivo.

I requisiti prescritti devono essere posseduti, pena l’esclusione dal concorso, alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione e devono permanere al momento della costituzione del rapporto di lavoro.

Procedura di selezione

L'Ente si riserva la possibilità di sottoporre i candidati a una prova preselettiva nel caso in cui si arrivasse ad un numero di domande superiore alle aspettative.

La procedura concorsuale si articolerà nei seguenti passaggi:

  • prova preselettiva: la prova verterà nello svolgimento di quesiti a scelta multipla che verteranno sull’analisi e verifica delle abilità logico-matematiche, numeriche e di ragionamento e/o sulle materie previste dall’avviso di concorso;
  • prova scritta: quiz a risposta multipla volti ad accertare la conoscenza delle materie previste dall’avviso;
  • prova teorico/pratico;
  • colloquio: sarà suddiviso in due fasi, la prima fase è diretta ad accertare le capacità del candidato, ovvero, le attitudini e le capacità organizzative e relazionali; mentre la seconda parte è volta ad accertare la conoscenza delle materie d’esame, la conoscenza della lingua inglese.

Tutti coloro che sono interessati a concorrere per uno dei posti messi a concorso sono invitati a consultare il bando presente nel sito ufficiale dell'Ente, al fine di conoscere nel dettaglio le prove da sostenere e le modalità di trasmissione della domanda.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!