Con scadenza fissata al 23 aprile 2020 sono stati emanati due Concorsi Pubblici finalizzati all'assunzione di tre figure di assistenti sociali. Le selezioni pubbliche, entrambe in Lombardia, verranno espletate presso il Comune di Uboldo e il Comune di Lissone. I vincitori dei rispetti bandi potranno beneficiare di un contratto a tempo indeterminato. A seguire le info e i requisiti.

Comune di Uboldo: bando per due assistenti sociali

In provincia di Varese, il Comune di Uboldo ha indetto un bando di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di due assistenti sociali, di cui il primo classificato verrà assunto presso il suddetto comune, mentre il secondo classificato verrà assunto dal Comune di Caronno Pertusella.

Coloro che intendono presentare la propria candidatura devono aver conseguito i suddetti requisiti specifici:

  • Laurea triennale appartenente alla classe 6 Scienze del Servizio Sociale;
  • Oppure, Laurea magistrale o specialistica;
  • Altri titoli equivalenti;
  • Iscrizione all'albo professionale;
  • Patente di guida categoria B.

Invio della domanda

I partecipanti dovranno presentare la domanda entro il 23 aprile 2020 a mezzo posta o spedita in formato digitale da una casella di posta elettronica certificata all'indirizzo 'protocollo@pec.comune.uboldo.va.it'.

Il testo completo del bando è scaricabile nel sito istituzionale: comune.uboldo.va.it/zf/index.php/bandi-di-concorso/index/dettaglio/bando/38.

Città di Lissone: selezione per assistente sociale

La Città di Lissone, in provincia di Monza - Brianza, ha promosso un avvio di selezione pubblica per il conferimento di un posto di assistente sociale, con contratto a tempo indeterminato. Potranno fare domanda i cittadini appartenenti a uno stato dell'Unione Europea o i cittadini italiani che abbiano conseguito un titolo di studio di Diploma di Laurea in Servizio Sociale o titoli afferenti, con iscrizione all'albo professionale.

La presentazione delle istanze dovrà essere effettuata secondo uno dei seguenti modi: tramite raccomanda o PEC, entro il prossimo 23 aprile 2020.

Prova d'esame

Per quanto riguarda l'esame saranno ammessi a sostenere il colloquio i primi 10 classificati dopo la valutazione dei titoli. Il colloquio verterà sui seguenti argomenti: ordinamento degli enti locali; normativa in materia di trasparenza; legislazione nazionale e regionale inerente i servizi sociali; norme, procedure, programmazione afferenti le aree tutela minori, anziani, disabili e altre discipline come elencato nel bando completo.

Per ulteriori informazioni, potete reperire il presente avviso connettendovi al portale: comune.lissone.mb.it - amministrazione - bandi di concorso.

Segui la nostra pagina Facebook!