Il Comune di Cisternino, in provincia di Brindisi, ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione di un assistente sociale. La risorsa beneficerà di un contratto a tempo indeterminato. Sempre lo stesso Comune ha promosso un secondo bando per la copertura di un posto di istruttore amministrativo a tempo pieno e indeterminato, posizione economica C1. La scadenza delle domande per entrambi i ruoli è fissata al 15 giugno 2020.

Assistente sociale

Per prendere parte alla procedura selettiva è necessario essere cittadini italiani o di uno degli Stati dell’Unione Europea, con relativa iscrizione all'albo professionale degli assistenti sociali ed essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di laurea vecchio ordinamento in Servizio Sociale;
  • Oppure, laurea specialistica in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
  • Altri titoli equivalenti, come specificato nel bando.

I candidati potranno presentare le domande con una delle seguenti modalità: a mano direttamente all'ufficio protocollo del Comune; a mezzo raccomandata o telematicamente all'indirizzo PEC 'comune@pec.

comune.cisternino.br.it', entro il 15 giugno 2020.

Gli aspiranti dovranno sostenere tre prove: due scritte e una orale, la prima consisterà su argomenti di normativa nazionale e regionale (regione Puglia) in materia sociale, sociosanitaria e socioassistenziale, organizzazione e programmazione dei servizi sociali. La seconda nella compilazione di un elaborato. Mentre la prova orale verterà su materie di elementi di legislazione in materia di enti locali, diritto privato con particolare riferimento al diritto di famiglia, politiche sociali e politiche attive del lavoro, e su altre nozioni evidenziate nel testo integrale del concorso. Il bando completo è disponibile per la consultazione sul sito dell'ente pubblico all'indirizzo comune.cisternino.br.

it - amministrazione trasparente - bandi di concorso.

Istruttore amministrativo

Per quanto riguarda il ruolo di istruttore amministrativo, tra i requisti richiesti figurano: il conseguimento di un diploma di scuola secondaria superiore, non aver riportato condanne penali, non essere stati interdetti o sottoposti a misure cautelari.

Tutti gli interessati a partecipare al concorso dovranno presentare la domanda di ammissione, entro il 15 giugno 2020, scegliendo uno dei seguenti modi: posta elettronica certificata, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o direttamente all'ufficio protocollo del Comune di Cisternino.

La prova d'esame comprenderà una prima prova scritta, che riguarderà nozioni sull'ordinamento degli enti locali e una seconda prova scritta a contenuto teorico - pratico.

Infine saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno riportato, in ciascuna prova scritta, una valutazione non inferiore a 21/30. Il testo integrale del bando è reperibile sul sito del Comune di Cisternino all'interno della sezione 'amministrazione trasparente - bandi di concorso'.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!