Sono state avviate le procedure per due concorsi pubblici da parte della Asl Roma riguardanti l'assunzione, complessivamente, di 732 impiegati amministrativi tra diplomati e laureati. Nel dettaglio, i due Concorsi Pubblici, banditi a pochi giorni di distanza l'uno dall'altro, mettono a disposizione 326 posti per la qualifica di collaboratore amministrativo, con scadenza 28 giugno e per il quale si richiede la laurea, e 406 posti da assistente amministrativo, con scadenza 9 luglio e riservato a candidati in possesso del diploma.

Asl Roma, concorsi per 406 diplomati e 326 laureati: requisiti

L'Azienda sanitaria locale (Asl) Roma 1 ha pubblicato due bandi di concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzati all'assunzione di 732 impiegati amministrativi con la qualifica di collaboratore (326 posti) e assistente (406 posti).

I requisiti di carattere generale richiesti per essere ammessi alle procedure di selezione sono, per entrambi i bandi, gli stessi usualmente previsti per tutti i partecipanti ai concorsi della pubblica amministrazione, nello specifico:

  • possesso della cittadinanza italiana, di uno dei paesi membri dell'Unione Europea e possessori di un permesso di soggiorno Ue per lunghi periodi;
  • idoneità fisica alla mansione, da accertare con una visita medica prima dell'eventuale assunzione;
  • pieno godimento dei diritti politici;
  • non essere stati destituiti da un impiego pubblico o interdetti da pubblici uffici;
  • non aver riportato condanne penali che impediscono l'assunzione presso le p.a.

Non sono previsti limiti di età per la partecipazione ai due concorsi.

Per quanto riguarda i requisiti specifici per le due diverse figure professionali, il bando per 406 posti da assistente amministrativo richiede il possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, mentre il bando per 326 collaboratori amministrativi richiede il possesso di una laurea, anche triennale, in una delle seguenti discipline: Giurisprudenza, Economia e Commercio, in Scienze Politiche, Sociologia o equipollenti.

Posti disponibili per i due concorsi pubblici della Asl Roma

Per entrambe le procedure concorsuali, le assunzioni saranno suddivise tra i sette comprensori sanitari regionali secondo la seguente tabella:

406 assistenti amministrativi diplomati:

  • 234 posti Asl Roma 1;
  • 116 posti Asl Roma 2;
  • 24 posti Azienda ospedaliera San Camillo Forlanini;
  • 15 posti Inmi Spallanzani;
  • 11 posti Ares 118;
  • tre posti Irccs Ifo Istituti fisioterapici ospitalieri;
  • tre posti Policlinico Tor Vergata.

326 collaboratori amministrativi laureati:

  • 204 posti Asl Roma 1;
  • 80 posti Asl Roma 2;
  • 16 posti Azienda ospedaliera San Camillo Forlanini;
  • 11 posti Inmi Spallanzani;
  • otto posti Ares 118;
  • quattro posti Irccs Ifo Istituti fisioterapici ospitalieri;
  • tre posti Policlinico Tor Vergata.

Come fare domanda e prove di esame per i concorsi della Asl Roma

Per partecipare ai bandi per le assunzioni di impiegati amministrativi della Asl Roma, bisognerà utilizzare la procedura telematica disponibile, previa registrazione, sul sito web aslroma1.iscrizioneconcorsi.it.

Nella domanda si potrà indicare una sede preferenziale tra quelle disponibili, anche se tale indicazione non sarà vincolante. Le date di scadenza per l'invio della domanda sono il 28 giugno, per la procedura riguardante i 326 collaboratori, e il 9 luglio per i 406 assistenti.

Per quanto riguarda le prove di esame, è prevista una prima preselezione, il superamento della quale è condizione per accedere alla prova scritta e a quella pratica, i cui risultati concorreranno alla formazione delle graduatorie finali, unitamente alla valutazione degli eventuali titoli presentati dai candidati:

  • Titoli di carriera;
  • Titoli di studio e accademici;
  • Pubblicazioni scientifiche;
  • Curriculum formativo e professionale.

Le graduatorie così determinate avranno valenza regionale per una durata di tre anni e saranno utilizzate dai sette comprensori sanitari regionali per le assunzioni a tempo indeterminato tenendo conto, ove possibile, delle preferenze di destinazione indicate dal candidato in sede di domanda.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!