La sede di Roma della Banca d'Italia ha messo a disposizione 105 posti per candidati diplomati e laureati. Le figure professionali richieste sono varie: assistenti economici, giuridici, statistici, ICT e viceassistenti. Per partecipare al concorso i candidati dovranno iscriversi online nell'apposita sezione del sito Banca d'Italia. La scadenza del bando è fissata per il 18 giugno (prolungato in un secondo momento).

Requisiti e prova d'esame

Dopo la sospensione di tutti i concorsi pubblici a causa dell'emergenza coronavirus che ha colpito l'Italia, si torna di nuovo a parlare di assunzioni nel settore pubblico ed è il caso del concorso bandito dalla Banca d'Italia.

Possono partecipare al concorso tutti coloro che: sono in possesso della cittadinanza italiana o facenti parte di altro Stato membro dell’Unione Europea o altra cittadinanza (secondo quanto previsto dall’art. 38 del d.lgs. n. 165/2001), sono maggiorenni, sono idonei fisicamente alle mansioni, godono dei diritti civili e politici e sono compatibili con le figure per le quali si candidano. In base alla posizione desiderata, è necessario avere un titolo di studio che può essere il diploma o una laurea specifica.

Se le domande di partecipazione superano le 1.500 unità, allora è prevista una prova preselettiva per titoli. In seguito, poi, ci saranno due prove d'esame: una scritta e l'altra orale.

Tutti coloro che sono interessati a partecipare al concorso e che sono in possesso dei requisiti richiesti, potranno presentare la domanda di partecipazione sul sito della banca.

È possibile inoltre trovare ulteriori informazioni relative alle materie previste durante la prova.

Le figure professionali ricercate

Le figure professionali che Banca d'Italia intende assumere riguardano il profilo amministrativo o tecnico. Le caratteristiche delle varie posizioni:

  • 10 assistenti amministrativi con competenze in ambito economico, per cui si richiede un diploma di 5 anni o la laurea triennale nel settore economico (L-18, L-33);
  • 10 assistenti amministrativi con competenze in ambito giuridico, per la cui posizione si richiede minimo una laurea triennale in ambito giuridico (L-14, L-16, L-36);
  • 20 assistenti amministrativi con competenze in ambito statistico, per cui è richiesto un diploma di 5 anni o una laurea triennale in ambito statistico (L-41, L-35, L-8, L-30);
  • 25 assistenti tecnici con competenze in ambito ICT1, per cui si richiede un diploma di 5 anni o una laurea triennale in ambito informatico (L-31, L-8, 41, L-35, L-30);
  • 40 viceassistenti, per la cui posizione si richiede un diploma di 5 anni.
Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!