Oltre 52.000 le assunzioni nella Pubblica Amministrazione nel 2021 tra concorsi nella Scuola e bandi relativi ad amministrativi delle Pa centrali e locali, medici specializzandi, posti disponibili all'Inps e nelle forze armate e di polizia. Saranno 25.000 i docenti del sostegno che verranno assunti nel prossimo anno. Senza dimenticare i tanti posti riservati dalla legge di Bilancio 2021 di Giuseppe Conte al potenziamento della sanità: oltre ai medici specializzandi, infatti, è in arrivo nel prossimo anno la proroga di circa 37.000 contratti a tempo determinato di medici, infermieri e operatori socio-sanitario (Oss), assunto anche con avvisi e senza concorso pubblico, impiegato quest'anno per far fronte all'emergenza Covid-19.

Concorsi e bandi scuola: i posti previsti dal 2021 per docenti

La legge di Bilancio 2021 si preannuncia generosa per le assunzioni nella Pubblica amministrazione e per i vari bandi di Concorsi Pubblici che verranno emanati nei prossimi mesi. Le risorse stanziate nella Manovra, infatti, ammontano a 3,7 miliardi di euro, ai quali si aggiungono i 400 milioni stanziati per il rinnovo dei contratti degli statli e della scuola con un aumento medio degli stipendi a partire dal 2021 pari a 107 euro. Ed è proprio la scuola che vedrà aumentare considerevolmente la stabilizzazione dei precari nel corso del prossimo anno: nella legge di Bilancio sono previste oltre 31.000 immissioni in ruolo, 25.000 dei quali riguardano i docenti del sostegno, il contingente più ampio.

Il finanziamento previsto per le nuove assunzioni parte dai 60 milioni di euro del 2021, a salire fino a superare il miliardo nel 2028 tra costi di stabilizzazione dei precari e assegnazione del bonus docente da 500 euro. Tuttavia, non tutti avranno una cattedra a partire da settembre 2021: per il prossimo anno scolastico è previsto che entrino in ruolo 5.000 docenti, 11.000 l'anno 2022/2023 e gli ultimi 9.000 l'anno successivo.

La legge di bilancio prevede anche una stabilizzazione contrattuale per quanto riguarda il personale Ata. Per il settore amministrativo, tecnico e ausiliario delle strutture scolastiche 4530 lavoratori vedranno il loro contratto passare da part-time a full-time.

Concorsi Pubblica amministrazione: i bandi 2021 per amministrativi, Inps, Agenzia entrate e forze armate

Corposi sono i posti che verranno messi a bando nei concorsi delle varie diramazioni della Pubblica amministrazione nel 2021. È degli ultimi giorni l'annuncio del ministro per la Funzione Pubblica, Fabiana Dadone, del concorso che riguarderà 2.800 funzionari a tempo determinato che verranno assunti per la gestione dei fondi europei e che potranno essere immessi mediante l'assorbimento della varie Pa chiamate a rispondere ai bandi europei, mentre altri 3.300 amministrativi verranno assunti per potenziare gli organici, 1.080 subito, i restanti entro il 2023. All'Inps si assumeranno 189 nuovi medici, all'Agenzia delle entrate 50 nuovi impiegati, 140 saranno gli ingressi all'Agea, 378 all'Enac e 21 all'Agenzia giovani.

Ampio è il ventaglio dei concorsi che riguarderanno le forze armate e di sicurezza: 750 vigili del fuoco nel triennio 2021-2023, 1.300 posti alla Guardia di finanza e 1.935 nella polizia penitenziaria da stabilizzare entro il 2025, 700 carabinieri e 600 poliziotti da stabilizzare tra il 2023 e il 2025.

Concorsi sanità: le assunzioni di infermieri, medici e Oss dai bandi e avvisi

Bandi di concorso saranno previsti anche nella sanità: le nuove assunzioni nelle strutture ospedaliere contano l'ingresso di 4.200 medici specializzandi e di 45 dirigenti aggiuntivi. Ma dalla legge di Bilancio 2021 la sanità incasserà anche la proroga per tutto il prossimo anno delle 36.635 conferme dei contratti a tempo determinato firmati per far fronte all'emergenza Covid nell'arco del 2020.

Nel dettaglio, 7.650 di questi contratti riguardano medici e 16.570 infermieri, il restante operatori socio-sanitari (Oss). Un passaggio dovuto vista la pressione che il coronavirus continua a mettere negli ospedali e nelle altre strutture sanitarie.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!