Trenitalia, parte del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ha annunciato l'apertura di due posizioni all'interno del suo team. Le offerte riguardano uno specialista supporto normativo, verifica e standard negoziali da inserire a Roma e poi sono aperte alcune posizioni per Neolaureati in Ingegneria su tutto il territorio nazionale. Le candidature scadono il 3 e il 6 maggio 2024.

Le mansioni dello specialista supporto normativo, verifica e standard negoziali

Lo specialista supporto normativo verrà inserito nel dipartimento Direzione acquisti Italia - Polo logistica nella sede di Roma.

Si tratta di un ruolo di supporto al responsabile della direzione acquisti nella definizione di modelli di riferimento, elaborazione e aggiornamento di schemi contrattuali e standard negoziali, oltre alla gestione degli adempimenti normativi e dei rapporti con organi di controllo. La posizione richiede una laurea magistrale in discipline giuridiche o economiche, esperienza in ambito acquisti e una profonda conoscenza della normativa di riferimento, incluse le procedure di e-procurement.

Requisiti e attività del ruolo

I candidati dovranno definire e aggiornare gli schemi contrattuali e gli standard negoziali, dovranno anche supportare il direttore del reparto nella gestione del contenzioso e nelle istanze di accesso agli atti.

Inoltre dovranno collaborare con il dipartimento legale per la gestione delle controversie. Viene anche richiesta competenza nella contrattualistica pubblica e privata e una buona conoscenza della lingua inglese.

Opportunità per neolaureati in ingegneria

Parallelamente, Trenitalia cerca neolaureati in Ingegneria industriale, informazione, civile, edile/architettura per entrare a far parte del gruppo con il ruolo di Assistente lavori opere civili e tecnologiche, Progettista strutture junior, e Project Engineer assistant.

Questi ruoli sono distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Requisiti

I candidati dovranno avere una laurea magistrale nelle discipline di ingegneria summenzionate ed essere disponibili a trasferte su tutto il territorio nazionale. Saranno impegnati nel controllo dell’avanzamento dei lavori di opere tecnologiche e civili e dovranno possedere capacità di interfacciarsi con diverse realtà professionali e di contribuire attivamente alla realizzazione di infrastrutture sostenibili.

Modalità di candidatura

Entrambe le posizioni offrono un contratto a tempo indeterminato. Per candidarsi occorre inviare la candidatura al sito di Trenitalia entro il 6 maggio 2024 per il ruolo di Specialista a Roma e entro il 3 maggio 2024 per le posizioni aperte ai neolaureati in ingegneria.