Avevamo già parlato alcuni giorni fa del mercato in uscita giallorosso e dei dissidenti in casa Lecce, ma da allora qualcosa è cambiato e ci sono delle novità. Quella più grande è rappresentata dalla situazione di Filippo Falco, finalmente sbloccatasi. Il calciatore ha lasciato definitivamente il gruppo allenato da mister Asta per aggregarsi al Bologna di Delio Rossi, in Serie A. Il Lecce ha ceduto Falco in prestito con riscatto obbligatorio del cartellino, pare per una cifra vicina ad 1,2 milioni.

Gli altri calciatori in partenza non hanno ricevuto concrete offerte, ma ci sono stati dei timidi approcci con altre società. Il #Calciomercato, però, sta per entrare nell'ultimo periodo, quello più caldo, e il Lecce sta cercando di muoversi in tempo per cedere i calciatori in sovrannumero. Ecco di seguito i calciatori che probabilmente lasceranno la squadra giallorossa.

Abbiamo provato ad assegnare ad ognuno una percentuale che riguarda le probabilità di cessione (dunque, le percentuali si riferiscono alle possibilità che il calciatore lasci il Lecce).

Della Rocca 99%: nessuno può esserne certo al 100%, ma di sicuro Luigi Della Rocca è un calciatore con le valigie pronte. Il Lecce sta solo aspettando l'offerta giusta per piazzarlo, ma il suo stipendio alto non aiuta il tal senso. Al momento due strade per lui: il Cittadella (eventuale scambio con Gerardi) e il Rimini. Quest'ultima è una trattativa quasi tramontata del tutto, perché il Rimini vuole raggiungere un accordo di prestito con sostegno del Lecce nel pagamento del salario al calciatore, ipotesi rifiutata dai salentini. Perucchini 90%: di lui vi avevamo parlato nell'articolo riguardante i portieri.

I migliori video del giorno

Il Cagliari pare lo abbia puntato, ma per ora nessuna trattativa è giunta per lui.

Mannini 90%: ancora nessuna offerta per lui, ma il calciatore partirà. Il fatto che non si alleni nel gruppo con costanza è indicativo. Doumbia 85%: è un partente. Vuole cambiare aria e la società vuole accontentarlo, c'è solo un intoppo: ancora nessuna offerta per lui. Solo uno scambio di battute con la Salernitana, che però finora non ha avanzato un'offerta. Carrozza 70%: in realtà la sua situazione di mercato non è chiarissima. L'intenzione è di cederlo, ma lui si sta ben comportando e nell'amichevole con il Racale è stato autore di una buona prova, siglando due reti.

Rosafio 60%: mister Asta ha pensato di cederlo in prestito per farlo maturare, ma in realtà continua ad esibirsi con buone prove (contro il Racale ha anche segnato). Su di lui resta l'interesse di Martina Franca e Melfi. Kalombo 50%: è stato tra i migliori in campo nella gara contro il Catanzaro e questo, probabilmente, sta spingendo la società a confermarlo, magari come rincalzo. La sua permanenza è veramente in dubbio, molto dipenderà dall'evolversi del mercato: se arrivano due altri terzini, lui parte, altrimenti resta. #Serie C #Sport Lecce