Il Calciomercato continua a tenere banco ovunque si parli dello sport più seguito al mondo. Infatti, nonostante sia cominciato il girone di ritorno del campionato di Lega Pro, comunque si continuano a seguire il mercato e tutte le tratattive su cui questo si basa. Il Lecce sta cercando di rafforzarsi in questi giorni e oltre agli acquisti di Salvatore Caturano, attaccante in arrivo in prestito dal Bari, anche se la prima parte di stagione l'ha giocata nell'Ascoli, e Francesco Lo Sicco, centrocampista prelevato in prestito con diritto di riscatto dalla Pistoiese, si attendono due - tre altri colpi di mercato da parte del direttore sportivo Trinchera.

Due calciatori in scadenza di contratto

Sembra esserci poca attenzione, però, per quanto riguarda i contratti in scadenza. Infatti ad oggi pare che non sia stata ancora sistemata la situazione con il portiere Filippo Perucchini ed il difensore esterno Andrea Beduschi. Ci sono anche altri contratti in scadenza, ma questi sono quelli più importanti. Ad entrambi non sarebbe stato offerto alcun rinnovo del contratto ed i calciatori potranno accordarsi con altre squadre, per il prossimo anno, già da febbraio in caso di mancato rinnovo. Si tratta di due calciatori importanti e sarebbe un peccato perderli a parametro zero. Perucchini è considerato uno dei portieri più forti dell'intero campionato di Lega Pro, mentre Beduschi potrebbe tranquillamente giocare da titolare nella maggior parte delle squadre del campionato.

I migliori video del giorno

Secondo il sito transfermarkt.it si tratta di un patrimonio di circa 300.000 euro. Infatti, il portiere è valutato 225.000 euro dallo stesso sito, mentre il difensore circa 100.000 euro. Si tratta di cifre importanti per una squadra di Lega Pro visto che la categoria non permette enormi introiti, come è risaputo. Su Perucchini ci sarebbe il forte interesse del Bologna, ma è difficile che la società leccese se ne voglia privare senza incassare neanche un euro. Quindi è atteso nei prossimi giorni un passo avanti del Lecce per cercare di non farsi sfuggire due calciatori che rappresentano un patrimonio della società. Il calciomercato continua, e le trattative si fanno sempre più fitte.