Arriva direttamente dal giornale "El Pais" il riconoscimento per i 35 borghi d'Italia più belli. Già le scorse settimane era arrivato il premio per una città salentina: Otranto. La città idruntina si era classificata nella classifica di trivago.it come "borgo più ricercato in Italia", ed era riuscita a superare città turistiche abbastanza ricercate, come Vetri sul mare, Superlonga, Cefalù, Vetri sul mare, ecc. Dopo il premio arrivato per Otranto, direttamente da trivago.it, arrivano altri premi per la Puglia. Questa volta, il riconoscimento arriva per Alberobello, Polignano a mare ed Ostuni. Rispettivamente, le pugliesi, si sono qualificate al secondo, al ventiseiesimo ed al trentaquattresimo posto. 

La classifica dei 35 borghi più belli

La classifica vede sul podio i tre paesi più belli: San Gimignano, in Toscana, è primo; Alberobello è secondo, mentre Pereto, in Abruzzo, è al terzo posto.

Si tratta di paesi il cui numero di abitanti è di 7.700 per la città toscana, 10.700 circa per quella pugliese e 684 per la città abruzzese, in provincia di L'Aquila. Il resto della "top ten", vede classificati Arezzo in Toscana, Riomaggiore in Liguria, Belgirate in Piemonte, Bagno Vagnoni in Toscana, Castelluccio di Norcia in Umbria, Cefalù in Sicilia, Ravello in Campania. Tra le regioni con più riconoscimenti, senza dubbio, Campania, Liguria e Toscana.

Tra il decimo ed il ventesimo posto si classificano: Corricella in Campania, Assisi in Umbria, Portofino in Liguria, Pitigliano in Toscana, Castiglione Falletto in Piemonte, Barga in Toscana, Cartiglione del Lago in Umbria, Rapallo in Liguria, San Leo in Emilia Romagna, Anghiari in Toscana. Tutti paesi non molto grandi ed evidentemente apprezzati anche all'estero.

I migliori video del giorno

Si nota come ci siano città sia del meridione che del settentrione, segno che il Belpaese è bello ed affascinante in ogni sua zona. Nelle ultime posizioni di questa classifica, come detto, si piazzano le altre due pugliesi: Polignano a mare ed Ostuni, accompagnate anche da altre città molto conosciute, come Norcia e Gubbio in Umbria. Insomma, continuano i riconoscimenti per un zona d'Italia molto apprezzata come la Puglia.